25
Dom, Ott

feed-image

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La pandemia Covid-19 non risparmia il mondo del calcio e le società che ne fanno parte; ai rischi diretti da Covid-19 per giocatori e staff si aggiungono anche le conseguenze legali da violazione dei protocolli FIGC e delle normative generali e specifiche in materia di coronavirus.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

UnipolSai regala ai propri assicurati la polizza sanitaria per Coronavirus #AndràTuttoBeneFree per tutelare i clienti che dovessero affrontare un ricovero ospedaliero causato dal COVID-19 ed offre una diaria da ricovero giornaliera per 10 giorni e, in caso di ricovero in terapia intensiva con intubazione, un’indennità forfettaria per la convalescenza. La promo è destinata a tutti i clienti con una polizza Auto o Danni, scaduta o in scadenza nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2020.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

IMPORTANTE: SE NON SIETE CLIENTI PICO NON POSSIAMO FARE NULLA PER AIUTARVI: DOVETE RIVOLGERVI ALLA VOSTRA AGENZIA.

NON INVIATE RICHIESTE TRAMITE QUESTO SITO SE NON SIETE CLIENTI PICO!

LEGGETE BENE LE ISTRUZIONI QUI SOTTO!

L'iniziativa è riservata ai clienti UnipolSai che devono fare l'operazione IN AUTONOMIA (con la App o sul Sito Unipolsai dopo essersi registrati).

UnipolSai rimborsa 1 mese di RCAuto per il fermo Covid grazie alla campagna #UnMesePerTe. Al fine di fare un po' di chiarezza abbiamo creato questa pagina per fornire ai clienti tutte le indicazioni sulla campagna e sulle modalità per ottenere questo bonus che, vedrete, non sono proprio "immediate"!

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Report Atradius su Africa Subsahariana ed effetti della pandemia COVID-19 sulle economie degli Stati. Contrazioni economiche nel 2020 dal 5% con picchi del 15% (Capo Verde) e oltre il 20% (Zimbabwe). L'emergenza sanitaria nei Paesi maggiormente vulnerabili ha portato alla perdita dei progressi economici fatti nell'ultima decade. Capacità e velocità di recupero dipenderanno dalla struttura e dalla resilienza di tali economie.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo report di Credendo analizza l’indebolimento del settore del petrolio e del gas iniziato nei primi mesi del 2020 a causa della pandemia Covid-19. Il prezzo di mercato del petrolio e del gas subisce una delle maggiori contrazioni mai registrate dal settore, con ingenti perdite dei più grandi produttori mondiali.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo report di Coface analizza l’ascesa del rischio politico quale fattore discriminante nel terzo trimestre del 2020. Le maggiori fonti di preoccupazione riguardano le debolezze politico-sociali nelle aree più colpite dalla pandemia Covid-19, che non risparmia alcune delle economie più avanzate, quali Regno Unito e Spagna.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

IVASS, Banca d'Italia, Anac e Agcm pubblicano un insieme di suggerimenti per le amministrazioni pubbliche al fine di ridurre il rischio di accettare garanzie non valide. Nel mercato italiano sono state riscontrate varie criticità di queste garanzie: fideiussioni emesse da soggetti non legittimati e poi rivelatesi false o da soggetti privi di solidità finanziaria in modo che al momento dell’escussione, si sono rivelati insolventi. Suggerimenti molto utili anche per i privati che richiedono il rilascio di garanzie a beneficio della pubblica amministrazione o di altri privati.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il recente scoppio della pandemia globale di coronavirus è stato sfruttato dai cyber criminali: sin dall'inizio di febbraio sono aumentati i casi in cui alle aziende e ai propri dipendenti sono arrivati allegati mirati a danneggiare le aziende stesse. A tal riguardo, Pico Adviser ha attivato una collaborazione con la società DNA Servizi al fine di offrire gratuitamente ai propri clienti un esclusivo test "Domain Treat Intelligence".

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

La Legge n. 157/2019 modifica la norma sull’utilizzo del denaro contante: a partire dal 1° luglio 2020 la soglia ora in vigore di 3.000 euro scenderà a 2.000 euro e poi, dal 1° gennaio 2022, scenderà ulteriormente da 2.000 a 1.000 euro. Cosa cambia per il pagamento delle polizze assicurative?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Art. 2086 c.c.: obbligo di "istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell'impresa", per la "rilevazione tempestiva della crisi dell'impresa e della perdita della continuità aziendale". Alla base di tutto c'è l'esigenza di implementare (introdurre /verificare /migliorare quanto in essere) il sistema di “risk management”, il processo mediante il quale si misurano o stimano i rischi e si sviluppano delle strategie per governarli: come evitare il rischio, come ridurne gli effetti negativi, come trasferirli a terze parti e come pianificarne le conseguenze.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il recente convegno presso Confindustria Emilia Centro dal titolo "La governance nella S.p.a. e nelle S.r.l.: scelte e implicazioni rilevanti nella redazione di statuti e verbali" ha rimarcato il complesso quadro della governance d'impresa, che prevede, alla luce del nuovo Codice sulla Crisi d'Impresa, nuovi doveri e responsabilità per gli amministratori delle aziende. Un elemento fondamentale per tutelare il patrimonio personale dei manager è costituito dalla polizza D&O.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Allianz ha pubblicato il 9° rapporto annuale "Allianz Risk Barometer": per la prima volta i Cyber Risks sono diventati la prima minaccia per le imprese, mentre quelli derivanti dai cambiamenti climatici hanno raggiunto il 7° posto. Al secondo posto la Business Interruption che rimane una delle principali cause della perdita di reddito per le aziende.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Grazie ad un nuovo portale abbiamo reso disponibile al pubblico la possibilità di preventivare in autonomia tutte le polizze di RC Professionale con Compagnia Lloyd's. Il preventivo lo fai tu, noi controlliamo che sia tutto a posto e te lo inviamo. Naturalmente su questo preventivatore non sono inserite tutte le soluzioni che abbiamo a disposizione: se hai esigenze particolari non esitare a contattarci.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il "tecnico abilitato" attesta che gli interventi sono rispondenti all’allegato A del Decreto Requisiti Ecobonus; contestualmente dichiara gli estremi della sua polizza di RC Professionale: Compagnia (autorizzata ad operare in Italia), Numero di polizza, Scadenza e Massimale, che deve essere adeguato al numero delle attestazioni rilasciate e agli importi degli interventi, con un minimo di 500.000€. La domanda è: se tale dichiarazione fosse ..."inesatta", cosa può accadere al contribuente per quanto riguarda i suoi benefici fiscali previsti dal Decreto Rilancio?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Con il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico n. 54, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.152, il 2 luglio 2020 è entrato in vigore il c.d “Contratto Base” nella RC Auto, per semplificare ai consumatori il confronto dei prezzi delle polizze a copertura dei rischi derivanti dalla circolazione dei veicoli. Ecco una sintesi della nuova normativa.