Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Grazie ad un nuovo portale abbiamo reso disponibile al pubblico la possibilità di preventivare in autonomia tutte le polizze di RC Professionale con Compagnia Lloyd's. Il preventivo lo fai tu, noi controlliamo che sia tutto a posto e te lo inviamo. Naturalmente su questo preventivatore non sono inserite tutte le soluzioni che abbiamo a disposizione: se hai esigenze particolari non esitare a contattarci.

Leggi tutto: Vuoi fare il preventivo della tua RC Professionale in totale autonomia?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Attestare la veridicità dei dati aziendali, la fattibilità delle proposte di concordato preventivo, dei piani di risanamento e degli accordi di ristrutturazione. Le attestazioni dei piani di risanamento rappresentano un documento chiave, determinante per l’accesso ai nuovi istituti, assegnando ai professionisti “esperti” un ruolo centrale.

Leggi tutto: RC professionale Attestatori Piani di Risanamento

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il "tecnico abilitato" attesta che gli interventi sono rispondenti all’allegato A del Decreto Requisiti Ecobonus; contestualmente dichiara gli estremi della sua polizza di RC Professionale: Compagnia (autorizzata ad operare in Italia), Numero di polizza, Scadenza e Massimale, che deve essere adeguato al numero delle attestazioni rilasciate e agli importi degli interventi, con un minimo di 500.000€. La domanda è: se tale dichiarazione fosse ..."inesatta", cosa può accadere al contribuente per quanto riguarda i suoi benefici fiscali previsti dal Decreto Rilancio?

Leggi tutto: Bonus 110%: attento alla RC professionale del tecnico

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

L'Art. 11 del DL 2 marzo 2020, n. 9 "Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19" prevede la proroga al 15 febbraio 2021 per l’operatività dell’obbligo di segnalazione, di cui agli articoli 14 e 15 del D.Lgs. n. 14/2019 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n. 155.), che grava sugli organi di controllo e sui revisori contabili, oltre che sui creditori pubblici qualificati.

Leggi tutto: Coronavirus: proroga procedure di allerta C.C.I.

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.