Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Dopo un 2019 caratterizzato dalle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, Coface aveva osservato in Asia una ripresa supportata anche dalla maggiore liquidità della Federal Reserve. Ripresa però di breve durata, poiché la pandemia di COVID-19 minaccia duramente le prospettive di crescita, con numerose economie nella regione che prevedono la contrazione più forte dalla crisi finanziaria asiatica negli anni 1997-1998.

Leggi tutto: Coface: come stanno pagando le imprese in Asia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Coface ci spiega cosa significa rallentare il commercio globale per il Paese con il porto più grande d’Europa; come stanno affrontando i Paesi Bassi l’aumento del protezionismo da parte di Stati Uniti e Cina; cosa implica Brexit per le dinamiche commerciali olandesi; e come questi fattori combinati influenzeranno l’economia olandese. Finora, la maggior parte dei segnali sono sorprendentemente positivi.

Leggi tutto: Paesi Bassi: qual è il segreto del commercio olandese?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Coface, basandosi sui dati delle banche centrali spagnole ed italiane, ha effettuato delle simulazioni sull’evoluzione della solvibilità delle imprese nel secondo trimestre. Tra le imprese italiane, i settori più a rischio risultano quelli delle auto, costruzioni e vendita al dettaglio. Molti elementi fanno presagire una ripresa lunga e difficile che protrarrà i suoi effetti anche nel 2021.

Leggi tutto: La ripresa delle imprese spagnole e italiane: una strada ancora lunga

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Secondo Coface nella seconda metà del 2020 e nel 2021 il numero di insolvenze commerciali dovrebbe aumentare drasticamente in tutta Europa  nonostante le misure messe in atto dagli Stati per contenerle. Il Paese meno colpito la Germania, con un aumento atteso del +21%; Francia e Spagna +21% e +22%. I maggiori aumenti, +37%, si verificheranno in Italia e Regno Unito e +36% nei Paesi Bassi.

Leggi tutto: Coface: in aumento le insolvenze commerciali in Europa

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.