Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

SACE aggiorna il Barometro, l'indicatore che monitora l'andamento dei settori italiani, assegnando un punteggio da 1 a 9 (9 rischio massimo), con i dati relativi al primo trimestre 2021. Nel complesso i rischi dell'industria italiana restano pressoché stabili: v'è un miglioramento diffuso in diversi comparti, come la metallurgia ed i mezzi di trasporto, mentre l'aggregato dei prodotti estrattivi e raffinati ha registrato un aumento del rischio.

Leggi tutto: Barometro Sace: Rischi e opportunità nei settori Italiani

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il report di Euler Hermes di febbraio 2021 diceva che l'obiettivo di vaccinare il 70% della popolazione adulta entro l'estate del 2021 indicato dalla Commissione Europea avrebbe comportato un ritmo di somministrazione pari a circa sei volte. Con lo sprint che si è avuto durante l'ultimo mese rispetto a quanto osservato 4 mesi fa, costerà all'Europa 90 miliardi?

Leggi tutto: Euler Hermes: il ritardo delle vaccinazioni costerà all'Europa 90 miliardi?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

In Germania le insolvenze sono cadute ai minimi nel 2020, grazie principalmente ai numerosi sostegni del governo, quali prestiti e garanzie. Non tutti i settori e regioni hanno tuttavia beneficiato degli aiuti economici; si evidenziano inoltre numerose incertezze per il 2021. Mentre si aspetta una accelerazione della ripresa economica nel corso della seconda metà dell'anno, Coface prevede un drastico incremento delle insolvenze, rimaste "nascoste" durante l'anno precedente.

Leggi tutto: Coface: Allarme insolvenze in Germania

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Le 5 scuse del mancato pagamento aggiornate... a 13! La piccola guida Atradius per il recupero dei Crediti Commerciali mostra il cambiamento di posizione in classifica di alcune scuse: "Non abbiamo ricevuto/ Abbiamo smarrito la fattura" balza al primo posto ma è entrata in classifica la scusa "Abbiamo problemi di flusso di cassa / Siamo insolventi". Conoscere le scuse dei clienti ed aver fornito all'amministrazione una lista di risposte consente di gestirle ed è fondamentale per evitare di diventare le vittime di queste tattiche per guadagnare tempo.

Leggi tutto: Le 13 scuse del mancato pagamento (piccola guida Atradius aggiornata)

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L'export italiano è profondamente diversificato a livello territoriale. Ciascuna provincia presenta peculiarità produttive ed è proprio il livello di specializzazione a rendere il Made in Italy un unicum nello scenario mondiale. SACE ha analizzato le dinamiche di export delle province e regioni italiane e le diverse specialità, ed ha aggiornato il suo strumento online "Italy Map".

Leggi tutto: Sace: Focus sull'export italiano

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.