Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il report Euler Hermes analizza l'impatto del Covid-19 negli Stati Uniti, prevedendo un incremento dei crediti deteriorati del 6,5% e delle insolvenze del 25%. Si rivede inoltre la crescita del PIL statunitense, la quale varia dal +0,5% al -2,7% nel 2020. Negli Stati Uniti oltre -30% di contrazione dell'attività nel 2° trimestre 2020 su base trimestrale annualizzata.

Leggi tutto: Euler: il più grande shock sull'economia USA dal 1947 per il Covid-19

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo articolo nel Magazine di Euler Hermes volge verso l'analisi della recente pandemia mondiale e i settori industriali colpiti da essa. Livello record di declassamenti di rischio settoriale derivante dall'impatto diretto ed indiretto del Covid-19.

Leggi tutto: Euler Hermes analizza il binomio Covid-Settori industriali

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per il 2020 Coface prevede la prima recessione dell'economia mondiale dal 2009: -1,3% (contro +2,5% del 2019). Recessione che andrà a colpire 68 Paesi (contro gli 11 del 2019), un calo del commercio mondiale del 4,3% in volume (contro -0,4% nel 2019) ed un incremento del 25% delle insolvenze d'impresa nel mondo (contro +2% previsto lo scorso gennaio).

Leggi tutto: Barometro Coface primo trimestre 2020

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L'analisi condotta da Credendo mostra come il rallentamento industriale, il calo nei consumi e la paralisi dei trasporti, conseguenze del Coronavirus, hanno influenzato non solo l'economia Cinese ma anche quella globale. Il fenomeno mette in evidenza il ruolo cardine della Cina nel funzionamento della catena di montaggio globale.

Leggi tutto: Credendo: l'impatto globale del Coronavirus

Altri articoli...