Cybercrime: i manager nel mirino

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il Data Breach Investigations Report 2019 di Verizon denuncia che gli attacchi "social engineering" nei confronti dei dirigenti senior sono aumentati: i manager hanno 12 volte più probabilità di essere coinvolti in incidenti di questa tipologia. La formazione è la prima arma a disposizione delle aziende per prevenire questo tipo di incidenti.

Cybercrime: i manager nel mirino

Il Dbir, Data Breach Investigations di Verizon, evidenzia che la motivazione predominante degli attacchi continua ad essere quella finanziaria. La criminalità informatica sceglie di calibrare l'attacco sui Top Manager perché spesso i dirigenti hanno accesso privilegiato a tutte le informazioni del sistema. E' sufficiente un click per far scattare il "Bec", Business Email Compromise. Il motivo del successo di tale strategia è la combinazione tra mancanza di informazione (quindi la formazione è la prima arma da mettere in campo in azienda) e il lavoro frenetico a cui spesso si è sottoposti.

“Le aziende stanno adottando nuove modalità di lavoro digitale, tuttavia molte società non sono consapevoli dei nuovi rischi per la sicurezza a cui sono esposte. È importante poter accedere a strumenti di cyber detection per ottenere una panoramica quotidiana della loro posizione di sicurezza, supportata da statistiche sulle più recenti minacce informatiche." afferma Bryan Sartin, executive director security professional services di Verizon.

Vuoi sapere come proteggere la tua azienda dal rischio cyber? Compila il form di contatto CLICCANDO QUI.

Dbir ha analizzato 60 milioni di violazioni dovute a configurazioni errate del Cloud

L'utilizzo del Cloud sta prendendo sempre più piede e nella quotidianità le aziende si trovano a dover fronteggiare ulteriori rischi sulla sicurezza: le violazioni degli account e-mail su Cloud attraverso credenziali rubate hanno registrato una crescita esponenziale assieme agli errori di configurazione nel Cloud che aumentano ogni anno.

Il Report di Verizon analizza lo scenario complessivo delle violazioni informatiche:

  • Settore Sanità - Mostra un aumento nel numero degli attacchi interni (60%) rispetto agli esterni (40%). Quando un attore interno è coinvolto, è 14 volte più probabile che sia un medico o un infermiere.
  • Settore Manifatturiero - Si osserva un maggior numero di attacchi per motivazioni economiche rispetto allo spionaggio,
  • Settore Pubblico - Registrato un aumento nelle violazioni per cyber-spionaggio, ma il 47% delle violazioni sono state individuate solo dopo l'attacco.

Fonte: Corriere Comunicazioni - Per leggere l'articolo clicca QUI

Sei un professionista della Privacy? Abbiamo le soluzioni specifiche: polizza RC Professionale e polizza di Tutela Legale.

Compila il form di contatto CLICCANDO QUI.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.