Assicuriamo gli eventi catastrofali al 100%

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Assicurare gli eventi catastrofali al 100% è oggi possibile! Gli episodi naturali catastrofici verificatisi negli ultimi anni hanno innalzato molto la sensibilità delle persone: contro eventi imprevedibili come terremoti, inondazioni, allagamenti, ecc., è sempre maggiormente ricercata una protezione economica a tutela dei propri beni.

Gli episodi naturali catastrofici verificatisi anche di recente hanno innalzato molto la sensibilità delle persone verso eventi imprevedibili.

La protezione economica a tutela dei propri beni contro i danni da terremoti, inondazioni, allagamenti, ecc., è sempre più ricercata.

Ma sinora il mercato assicurativo non offriva una copertura “totale”.

Oggi è possibile proteggere la vostra Azienda al 100% dagli eventi naturali:
COMPILATE IL MODULO PER OTTENERE SUBITO UNA QUOTAZIONE PERSONALIZZATA!

In relazione a queste tipologie di eventi le imprese assicurative che operano in Italia applicano sostanziali limitazioni: la somma che le Compagnie si impegnano a pagare in questi casi è generalmente solo una percentuale, tipicamente del 40 o 50%, rispetto ai capitali assicurati.

Ragionando in termini di rischio, la probabilità che un evento catastrofico come un terremoto causi un danno "totale" è molto maggiore di quella, ad esempio, di un incendio, in cui spesso, grazie all’opera di spegnimento, si riesce a salvare una parte del capitale: ecco perché avere limiti sugli eventi catastrofali potrebbe esser molto pericoloso per la "salute" della vostra Azienda!

UN AGGRAVIO DI RISCHIO: Anche se si è assicurati contro questi eventi, in aggiunta al fatto che le garanzie dalle assicurazioni sono prestate in percentuale rispetto ai capitali, c'è che tali limitazioni sono spesso aggravate dall’inserimento di un limite massimo di indennizzo!

Vediamo con un esempio pratico cosa può succedere:

  • Capitali assicurati (partite fabbricato, macchinari, merci, danni indiretti): 10 milioni di euro
  • Percentuale d’indennizzo del terremoto (delle somme assicurate alle singole partite): 50%
  • Limite massimo d’indennizzo: € 4 milioni.

Un danno, ad esempio, da due milioni sarebbe pagato interamente, ma nella malaugurata ipotesi di danno "totale" (pari al capitale assicurato, in questo caso 10 milioni), l'indennizzo non sarà del 50% (5 milioni) ma solamente di 4 milioni ed il risarcimento sarebbe così del 40%!

La buona notizia: il mercato assicurativo è in continua evoluzione.

Proprio al fine di evitare che per taluni eventi possa avvenire un pagamento parziale dei danni subiti, abbiamo reperito presso i Lloyd’s un prodotto per integrare la vostra attuale polizza elevando la copertura assicurativa al 100% delle somme assicurate per i rischi da alluvioni, inondazioni, eventi atmosferici e socio-politici, sovraccarico neve e terremoto.

Se volete proteggere bene la vostra Azienda perchè allora non valutare anche di assicurare al 100% gli eventi naturali? COMPILATE IL MODULO!

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.