Sentenza C.C. n. 26617: In carcere il professionista abusivo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Cassazione con la sentenza numero 26617 del 27 giugno 2016, ha confermato la condanna a carico di un uomo che, per mezzo della sua società, faceva consulenza fiscale e del lavoro senza titolo abilitativo.

In carcere il professionista abusivo. C.C. 26617, 2016.

07/07/2016

Rischia il carcere chi, senza titolo abilitativo, svolge l’attività di commercialista o consulente del lavoro anche per mezzo di una società. La stretta arriva dalla Suprema Corte di cassazione che, con la sentenza numero 26617 del 27 giugno 2016, ha confermato la condanna a carico di un uomo che, per mezzo della sua società, faceva consulenza fiscale e del lavoro.

La vicenda riguarda un uomo di Genova che aveva costituito una società inserendo nell’oggetto sociale tutte le attività tributarie normalmente riservate ai dottori commercialisti: elaborazione dati, raccolta di fatture attive e passive, registrazione corrispettivi di costi e ricavi, offerte.

Il tutto senza alcuna abilitazione né titolo di studio. Per questo erano scattate le accuse per esercizio abusivo della professione. Il Tribunale e la Corte d’Appello di Genova lo avevano condannato. Ora la decisione è stata resa definitiva in sede di legittimità.

Fonte: Italia Oggi

Hai valutato se la tua polizza RC Professionale è adeguata?

Se in passato ti sei assicurato solo per assolvere un obbligo di legge e hai acquistato la polizza più economica che hai trovato forse è ora di cominciare a rivedere questa scelta.

Serve una polizza di RC Professionale?

Pico Adviser Group ha fatto la scelta di non proporre polizze a "basso costo": ciò però non significa proporre polizze "care", ma polizze con caratteristiche molto performanti perchè una polizza deve proteggere nei casi di vera emergenza...

Consigliamo a tutti coloro che cercano una polizza di Rc professionale per assolvere un obbligo di legge di cercare giustamente il costo minore, consci però del fatto che la copertura potrebbe esser insufficiente.

Abbiamo stabilito innanzitutto di proporre esclusivamente Polizza di Responsabilita' Civile Professionale di tipo "All Risks", preferibilmente con retroattività illimitata e, soprattutto, con un massimale minimo di € 500.000.

Massima velocita' e praticita' per ottenere la polizza: pochi dati, un semplice questionario e in pochi giorni otterra' la polizza, il tutto a mezzo di email!

CLICCA QUI PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.