Sentenza C.C. n. 14535: L'IVA deve essere risarcita anche con il solo preventivo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Suprema corte di Cassazione, con la sentenza del 10 giugno 2013, n. 14535, ribadisce che “… poiché il risarcimento del danno patrimoniale si estende agli oneri accessori e consequenziali, comprende anche l'IVA, pur se la riparazione non è ancora avvenuta - e a meno che il danneggiato, per l'attività svolta, abbia diritto al rimborso o alla detrazione dell'IVA versata …”.

Sentenza C.C.: L'IVA deve essere risarcita anche con il solo preventivo.

La Suprema corte di Cassazione, con la sentenza del 10 giugno 2013, n. 14535, oltre ad entrare nel merito della liquidazione delle spese legali legate ad un sinistro RCA, ribadisce che “… poiché il risarcimento del danno patrimoniale si estende agli oneri accessori e consequenziali, se esso è liquidato in base alle spese da affrontare per riparare un veicolo, il risarcimento comprende anche l'IVA, pur se la riparazione non è ancora avvenuta - e a meno che il danneggiato, per l'attività svolta, abbia diritto al rimborso o alla detrazione dell'IVA versata …” e fa riferimento anche a due pronunce precedenti con la stessa motivazione (n. 1688/2010 e n. 10023/1997).

La domanda: poichè che si tratta di un orientamento oramai consolidato, perchè questo principio è stato apertamente disatteso dai giudici di primo e secondo grado?

Affidarsi a un broker competente come Pico Adviser significa analizzare e programmare al meglio i bisogni assicurativi salvaguardando il futuro.

Ne vuoi sapere di più?

Chiamaci allo 051-255.988 oppure clicca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per inviarci i tuoi dati ed essere ricontattato da un nostro incaricato.

 

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.