Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La liquidazione del danno non patrimoniale ai congiunti di una persona vittima di un incidente stradale non può essere uguale per tutti gli aventi diritto, ma deve necessariamente essere personalizzata, considerando tutte le circostanze del caso e la diversa incidenza dell’improvvisa e definitiva interruzione del rapporto familiare. È quanto emerge dalla sentenza della Cassazione n. 9231 del 17 aprile 2013. Sarà sufficiente il massimale minimo previsto dalla legge?

Leggi tutto: Sentenza C.C. n. 9231: Ogni familiare ha diritto al risarcimento del «suo» danno...

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ISVAP: divieto di commercializzare polizze per Banche e Mediatori Creditizi. Con il Provvedimento 2946 stabilisce che gli intermediari assicurativi, ivi incluse le banche e altri intermediari finanziari, non possono ricoprire simultaneamente il ruolo di distributori di polizze e di beneficiari (o vincolatari) delle stesse.

Leggi tutto: ISVAP: divieto di commercializzare polizze per Banche e Mediatori Creditizi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Danni subiti per incidente stradale: va rimborsata l’Iva indipendentemente dalla riparazione ed anche il fermo auto. I Giudici della Cassazione cercano di mettere un po’ d’ordine in merito al rimborso dell’IVA per chi non ha ancora fatto riparare l’auto e deve essere liquidato dalla Compagnia di assicurazione e per i danni che possono esserci per il “fermo tecnico” dell’autovettura.

Leggi tutto: Sentenza C.C. n. 1688 - IVA su danni da incidente stradale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

E' reato non fermarsi dopo un impatto sia pur lieve con altro veicolo: con la sentenza n. 5510 del 4 febbraio 2013 i giudici di legittimità hanno respinto il ricorso di un uomo condannato per il reato di fuga ex art. 189 del codice della strada in seguito ad un incidente stradale in cui era coinvolto.

Leggi tutto: Sentenza C.C. n. 5510: E' reato non fermarsi dopo un impatto sia pur lieve con altro veicolo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Corte di Cassazione Civile, sezione Terza, sentenza n. 13604 del 21-06-2011: gli Assicuratori contestano la non indennizzabilità del sinistro avvenuto ex art.1892 c.c., in quanto l'assicurato avrebbe taciuto al momento della stipula della polizza vita di essere portatore di una grave patologia che, in breve tempo ne avrebbe cagionato la morte, sostenendo che l'insorgenza della grave malattia non poteva essere ignorata da chi, purtroppo, ne era rimasto colpito.

Leggi tutto...Sentenza C.C. n. 13604: momenti diversi fra conoscenza ed insorgenza malattia in una polizza vita

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sentenza CC - Appaltatore e Direttore Lavori Solidali. Prestazione d’opera del direttore dei lavori: è una obbligazione di mezzi o di risultato? Un condominio, ritenuto che i lavori fatti dalla ditta appaltatrice non fossero stati fatti come dovuti, cita in giudizio la ditta che ha eseguito i lavori e, solidalmente, il direttore dei lavori che doveva vigilare sulla esecuzione degli stessi ai sensi dell’art. 1669 del c.c..

Leggi tutto: Sentenza C.C. n. 4398 - Appaltatore e Direttore Lavori Solidali

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.