Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

"Dal 26 aprile torna la zona gialla" ma le attività economiche possono andare andare incontro a rischi legali durante questa riapertura. Alcuni esempi per capire come una polizza di tutela legale possa aiutare l'imprenditore a gestire eventuali imprevisti generati dal contagio da Covid.

Leggi tutto: Riaperture: i rischi legali per le attività economiche rimangono alti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per le aziende che operano nel settore alimentare, che già quotidianamente sono soggette a molti rischi tipici di questa filiera, la pandemia aggrava ulteriormente la situazione: il virus ha portato nuove fattispecie di rischio in ambito penale, giuslavoristico ed amministrativo che potrebbero pesare - e non poco - sull'intero settore.

Leggi tutto: Covid-19: I rischi legali per il settore alimentare

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

IVASS, Banca d'Italia, Anac e Agcm pubblicano un insieme di suggerimenti per le amministrazioni pubbliche al fine di ridurre il rischio di accettare garanzie non valide. Nel mercato italiano sono state riscontrate varie criticità di queste garanzie: fideiussioni emesse da soggetti non legittimati e poi rivelatesi false o da soggetti privi di solidità finanziaria in modo che al momento dell’escussione, si sono rivelati insolventi. Suggerimenti molto utili anche per i privati che richiedono il rilascio di garanzie a beneficio della pubblica amministrazione o di altri privati.

Leggi tutto: I suggerimenti per riconoscere le garanzie finanziarie non valide

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La liquidità sul mercato è diminuita. Entro la fine dell'anno potrebbe diminuire ulteriormente. Ciò potrebbe riflettersi negativamente sulla possibilità di recupero delle fatture impagate. Se hai delle posizioni aperte, scadute da oltre 30 giorni forse è meglio che pensi subito a recuperare il tuo fatturato! Grazie all'accordo che Pico Adviser Group ha realizzato con Atradius Collections oggi puoi utilizzare Agorà.

Leggi tutto: COVID-19: Evita l'incertezza nel Q4

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il recente scoppio della pandemia globale di coronavirus è stato sfruttato dai cyber criminali: sin dall'inizio di febbraio sono aumentati i casi in cui alle aziende e ai propri dipendenti sono arrivati allegati mirati a danneggiare le aziende stesse. A tal riguardo, Pico Adviser ha attivato una collaborazione con la società DNA Servizi al fine di offrire gratuitamente ai propri clienti un esclusivo test "Domain Treat Intelligence".

Leggi tutto: La Cyber Security ai tempi del COVID-19

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

L’attività sui social media espone molti utenti a una serie di minacce cyber. Tessian, società di sicurezza informatica britannica, ha da poco pubblicato l'esito del suo report "How to hack a human" secondo cui oltre tre quarti delle persone pubblicano informazioni sui Social che potrebbero renderli vulnerabili ad un attacco informatico.

Leggi tutto: Rischi Cyber e social media

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La Legge n. 157/2019 modifica la norma sull’utilizzo del denaro contante: a partire dal 1° luglio 2020 la soglia ora in vigore di 3.000 euro scenderà a 2.000 euro e poi, dal 1° gennaio 2022, scenderà ulteriormente da 2.000 a 1.000 euro. Cosa cambia per il pagamento delle polizze assicurative?

Leggi tutto: Nuove disposizioni utilizzo denaro contante per il pagamento delle polizze dal 1° Luglio

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.