Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Per proteggere il reddito d’impresa contro la perdita di fatturato causata da eventi meteo si utilizzano le polizze parametriche: in caso si verifichi l'evento stabilito in polizza, indennizzano l'assicurato con il massimale acquistato. La relazione tra evento e danno è normalmente certificata da un ente scientifico (esempio centraline meteo o satellite) o, per i casi di annullamento di un evento per cause di forza maggiore, dall'autorità del luogo. Nel settore delle polizze parametriche c’è un nuovo player assicurativo, REVO, oggi attivo con tre soluzioni per coprire le perdite causate dalla pioggia in: Stabilimenti Balneari, Dehors e per Eventi come concerti, sagre, ecc.

Leggi tutto: Proteggere il reddito d’impresa con una polizza parametrica

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Acquistare una polizza on-line ad un prezzo estremamente più basso rispetto alla concorrenza può comportare spiacevoli conseguenze, non solo perchè ci espone al rischio di essere truffati ma soprattutto, ed è questa la cosa più preoccupante, per il fatto che in caso di sinistro sarà necessario pagare personalmente per i danni causati: si pensi ad un sinistro in auto con feriti, i danni possono facilmente assommare a decine (se non centinaia!) di migliaia di euro.

Leggi tutto: Attenzione alle polizze online!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nell'ultimo report di Axa gli analisti tornano a sottolineare come la questione del climate change sia in cima alla lista delle preoccupazioni a livello planetario. Le aziende devono rispondere non solo alla mutevole gravità di alcuni eventi meteorologici estremi che potrebbero inficiare il funzionamento delle loro attività, ma anche ai requisiti globali di riduzione delle emissioni di carbonio. L'analisi di modelli climatici e le iniziative per favorire una transizione delle aziende all'ecosostenibilità risulta una prima valida risposta al fenomeno del climate change.

Leggi tutto: Report AXA: il problema del climate change

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Le attività informatiche espongono ogni azienda a una serie di minacce Cyber. Da diversi anni sono disponibili soluzioni assicurative per proteggerle da questi danni, ma l'aumento esponenziale degli eventi di questo tipo ha determinato che le Compagnie che assicurano questi rischi richiedono alle aziende, prima di assicurarle, di avere messo in atto una serie di misure, altrimenti non le assicurano. Vediamo quali sono oggi i minimi requisiti richiesti.

Leggi tutto: Assicurare i Rischi Cyber

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Online il nuovo report Allianz Global Corporate & Speciality (AGCS) indica gli incidenti informatici, le interruzioni delle attività e gli sviluppi macroeconomici come i principali fattori di rischio a livello globale per il 2023, mutati rispetto a quelli del 2022 che invece erano la crescita delle problematiche legate alla Cyber Security, le interruzioni delle attività e l’aumento delle catastrofi naturali. I risultati del 2023 di AGCS, si basano sul parere di 2712 esperti di management provenienti da 94 Paesi e territori diversi.

Leggi tutto: Allianz Risk Barometer: Risk Trends 2023

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Assicurazione Pioggia - La variabilità delle condizioni meteorologiche e la randomizzazione delle stagioni sono fenomeni naturali imprevedibili ed incontrollabili, spesso con ripercussioni economiche per chi organizza eventi all'aperto. E' disponibile una polizza che assicura i costi subiti a causa dell'annullamento di un evento per pioggia  nell’arco di tempo che va da 3 ore prima ad 1 ora dopo l’orario previsto per l’inizio della manifestazione.

Leggi tutto: E se la PIOGGIA ti rovina la festa?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il governo dello Sri Lanka è giunto all'inevitabile conclusione che non è più possibile garantire il normale servizio del debito pubblico. Il nuovo report di Credendo sull'attuale situazione dello Sri Lanka mette in luce le problematiche delle finanze pubbliche statali che stanno conducendo il Paese al default. La luce in fondo al tunnel per il momento sembra essere il Fondo Monetario Internazionale.

Leggi tutto: Credendo su Sri Lanka: lo Storico Default del Debito Sovrano

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.