"Business Environment Risks": le nuove classi di valutazione Credendo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per il mercato dell'export, Credendo fornisce un rating compreso tra "A" e "C" specifico per ogni Paese, del rischio politico e di quello commerciale sistemico. Una valutazione basata su tre soli livelli non permette tuttavia di differenziare al meglio il rischio tra le varie Nazioni: alla fine del 2019, oltre il 40% dei Paesi erano infatti inseriti nella categoria C, quota che è volata al 95% durante il 2020 a causa del Covid-19.

Credendo "Business Environment Risks"

Credendo modifica i parametri di valutazione del Cischio-Paese: la nuova e più precisa valutazione dei rischi aziendali sistemici.

Credendo fornisce i rating sul rischio politico e commerciale per ogni Nazione. Finora Paesi venivano valutati su una scala di rischio che va da A (rischio minimo) a C (rischio massimo). A fine 2019, oltre il 40% dei Paesi erano collocati nella categoria C; si trattava principalmente di Paesi in via di sviluppo. Questa quota ha poi assunto proporzioni senza precedenti nel 2020, quando è salita al 95% a causa dello shock economico globale da Covid-19, motivo per cui Credendo ha deciso di adattare gli standard di valutazione ai nuovi scenari economici. Ad ogni modo, durante il periodo di transizione verso il nuovo regime, Credendo ha reso noto che continuerà a pubblicare la classificazione dei rischi sistemici commerciali, presente sul Sito Ufficiale

 

Vuoi proteggere la tua azienda dal rischio credito? CLICCA QUI

"Business Environment Risk"

Ufficialmente Credendo sta sostituendo il "Rischio Commerciale Sistemico" con una classificazione basata sul "Business Environment Risk", orientata verso il commercio estero dei Paesi. Tale cambiamento va ben oltre la mera modifica del nome: infatti la nuova classe è composta da sette livelli, pari a quelli del rischio politico, che vanno da "A" a "G", dove "A" è il rischio più basso e "G" il più alto. Questo aggiornamento verso un sistema più granulare permetterà una differenziazione più precisa del rischio tra i Paesi.

La struttura della nuova classe sarà simile perché i rischi del contesto imprenditoriale saranno ancora costituiti da tre tipi di indicatori:

  1. Indicatori economici e finanziari, ad esempio crescita del PIL, deprezzamento della valuta, stato del credito;
  2. Indicatori che riflettono i precedenti nel Paese sui pagamenti in caso di fallimento del debitore;
  3. Indicatori delle circostanze istituzionali in cui operano le imprese locali, come la corruzione e la qualità dell'ordinamento giuridico.

Ad ogni modo, la nuova scala valutativa implica una ricalibrazione degli indicatori finali di rischio. In particolare i rating saranno aggiornati regolarmente e potranno essere corretti molto rapidamente se necessario, soprattutto in caso di crisi globale come la pandemia Covid-19.

Per leggere il report completo di Credendo CLICCA QUI

Fonte: Credendo 

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una valutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.