SIMEST: Finanziamenti agevolati con massimali più elevati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Simest: finanziamenti agevolati con massimali più elevati. Aumentano - e in qualche caso raddoppiano - i nuovi importi massimi dei Finanziamenti per l’internazionalizzazione che SIMEST eroga su risorse pubbliche gestite per conto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

SIMEST: Finanziamenti agevolati con massimali più elevati a favore della competitività delle imprese italiane all’estero

Due sono le novità già operative da metà giugno: esenzione per tutto il 2020 per le aziende richiedenti dall’obbligo di prestazione di garanzie per accedere al finanziamento ed abilitazione a ricevere fino al 40% della somma richiesta a fondo perduto (per un massimo a fondo perduto di 100mila euro), con la restante parte da restituire a media-lunga scadenza e a tasso agevolato.

Si aggiungono i nuovi importi massimi che consentiranno alle aziende di beneficiare di maggiore liquidità per i propri investimenti oltreconfine, rendendo così i finanziamenti agevolati più allettanti anche per le MidCap e le grandi imprese.

Il “Decreto Rilancio”, introdotto in risposta alla crisi post Covid19, prevede inoltre l’estensione dell’operatività dei finanziamenti anche a progetti intra UE e l’ampliamento delle spese e della tipologia di imprese finanziabili.

Vuoi sapere come assicurare i tuoi crediti commerciali? CONTATTACI

I nuovi importi richiedibili a SIMEST per ciascuno strumento

  • Patrimonializzazione: raddoppia da 400 mila a 800 mila euro il tetto di questo finanziamento dedicato alle imprese che esportano e che non ha una destinazione d’uso specifico, rendendolo, di fatto, una vera e propria iniezione di liquidità a medio-lungo termine (6 anni di cui 2 di pre-ammortamento).
  • Inserimento Mercati Esteri: l’importo massimo che SIMEST può concedere alle aziende relativamente alle spese di apertura di un negozio, corner, show room, ufficio o centro assistenza post vendita all’estero è di 4 milioni di euro.
  • Studi di fattibilità: 200 mila euro per studi collegati a investimenti commerciali e 350 mila euro per studi collegati a investimenti produttivi.
  • E-Commerce: 450 mila euro per la realizzazione di una propria piattaforma on-line e 300 mila euro per l’adesione ad un marketplace fornito da soggetti terzi.
  • Fiere, Mostre e Missioni di Sistema: 150 mila euro è il massimale per coprire fino al 100% le spese preventivate per area espositiva, logistiche, promozionali e per consulenze connesse alla partecipazione a fiere/mostre internazionali.

 

Clicca QUI per visualizzare il comunicato Sace

Fonte: SACE SIMEST
 
Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una valutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.