08
Mer, Lug

feed-image

Euler Hermes: i Paesi più vulnerabili al rischio sociale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’indice di rischio sociale (SRI) messo a punto da Euler Hermes vuole individuare i Paesi più vulnerabili al rischio sociale sistemico: sulla scia della pandemia di Covid-19 ciò varrà per i prossimi 18 mesi. L’indice mostra una debole vulnerabilità per le economie avanzate, che si sono classificate tra i primi posti (ma l’Italia si è al 30°). Su base regionale le economie dell'Europa emergente sono nella posizione migliore in media, mentre Africa e America Latina mostrano i livelli di rischio sociale più elevati.

Economie avanzate ed emergenti

Mentre la pandemia di Covid-19 sta spingendo l'economia globale nella peggiore recessione dalla seconda guerra mondiale, un secondo fattore che prende importanza è il rischio sociale sistemico che potrebbe diventare più importante del rischio politico e peggiorare il clima imprenditoriale in alcuni Paesi. Lo SRI di Euler Hermes è un indicatore di vulnerabilità che si concentra sui determinanti strutturali (percezione di quadri politici, istituzionali e sociali) a lungo termine del rischio sociale. L’indice analizza 102 Paesi, classificandoli con un punteggio compreso tra 0 (rischio elevato) e 100 (rischio basso).

Buona la situazione per le economie avanzate, con la Danimarca in testa alla classifica con un punteggio SRI di 82,5, seguita da Finlandia e Svezia. La Germania è al quinto posto (76,5) e la Francia al nono (74,2). Più in basso con una più alta vulnerabilità al rischio sociale troviamo l’Italia (63,9) e la Grecia (61,4). Poiché molti fattori si deterioreranno a seguito del Covid-19, è probabile che l'SRI per entrambi diminuisca leggermente nel prossimo anno. Gli Stati Uniti hanno ottenuto un SRI di 66,4, ma il dato risulta parecchio sensibile sulla scia degli eventi attuali.

Disparità regionale per i Paesi dei mercati emergenti, dove si trova un rischio sociale complessivamente basso nell'Europa emergente (Slovenia, Estonia, Repubblica Ceca e Croazia), con un leggero aumento del rischio in Polonia ed Ungheria a causa dell'instabilità politica. Il Paese più debole risulta la Turchia con un SRI di 38,8 per l'instabilità politica ed il deprezzamento della valuta.

Vuoi proteggere la tua azienda dal rischio credito? CLICCA QUI

Mercati emergenti molto sensibili al rischio sociale: SRI inferiore a 50

SRI inferiore a 50 per circa la metà dei Paesi dell’Asia emergente, con particolare preoccupazione per il Pakistan e l’Indonesia dove è probabile che si verifichino proteste localizzate poiché le aziende potrebbero avere difficoltà a pagare le indennità di ferie annuali. Un punteggio inferiore a 50 anche per Cina e Tailandia, che hanno risentito particolarmente del Covid-19.

In diminuzione (quindi aumento del rischio sociale) anche l’SRI degli stati del Golfo, influenzato dalla riduzione dei prezzi globali del petrolio. In Africa quasi tutti i 17 Paesi presi a campione hanno ottenuto un punteggio basso, che si presume continuerà a scendere in previsione degli effetti del Covid-19. Nelle ultime posizioni, quindi con un rischio ancora più alto alto, Nigeria, Venezuela ed Angola.

Per quanto riguarda la crisi di Covid-19, molti Paesi sembrano essere stati mal preparati e ciò, combinato con l'elevato rischio sociale sistemico presente in alcuni di questi, suggerisce che nei prossimi 18 mesi non si dovrebbero escludere proteste pubbliche.

Per visualizzare il Report Euler clicca QUI

Fonte: Euler

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.