SACE: Export italiano nei primi due mesi del 2020

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’ultimo report Export di SACE SIMEST vede l'esportazione italiana aumentare nei primi due mesi del 2020, con un +7% registrato a febbraio. Il Coronavirus incide sui dati verso la Cina (-21,6% a febbraio rispetto ad un anno prima). Il farmaceutico spiega un terzo della crescita dell'export di febbraio. Continua il trend positivo del settore alimentare.

Export italiano ancora in crescita

Nel mese di febbraio del 2020, le esportazioni sono aumentate dell'1,1% rispetto a gennaio, mentre su base annua il valore aumenta del 7% grazie ai valori medi unitari ed ai volumi. Inoltre, è il settore farmaceutico a trainare l'export italiano, rappresentando un terzo della crescita dello stesso, accompagnato dal continuo andamento positivo del settore alimentare.

A febbraio è la domanda dei Paesi UE è la protagonista che traina l'export italiano, anche se, nei primi due mesi aggregati, rimane più dinamica quella delle geografie al di fuori del mercato comune. Continua a crescere l'export verso la Germania, primo Paese di esportazione italiana, i cui protagonisti sono alimentari e bevande, farmaceutica e mezzi di trasporto. Anche le esportazioni in Russia registrano un cambio di segno (+6,2%), calo di segno invece per il Regno Unito (-3,7%).

Vuoi sapere come assicurare i tuoi crediti commerciali? CONTATTACI

I trend settori

  • I beni di consumo: confermano la maggiore dinamicità, trainati dai beni non durevoli (+8,5%), registrando inoltre un andamento positivo anche dei beni durevoli (+6,3%).
  • I beni intermedi e strumentali: andamento ancora positivo per i beni strumentali (+3,6%); per i beni intermedi si è registrato all'inizio dell'anno un andamento negativo, recuperato in febbraio con una crescita pari al +1%
  • Farmaceutica e la moda made in Italy: cresce la farmaceutica, trainata da una diffusa domanda globale. Rallenta la moda made in Italy, a causa del calo della domanda dei Paesi extra-UE.
  • Altri mezzi di trasporto: treni, aerei e navi hanno beneficiato di una forte domanda proveniente da mercati extra-UE e sono stati condizionati da alcune movimentazioni occasionali nel settore della cantieristica navale.
Clicca sul link per scaricare il Rapporto SACE "Che export tira?".

Fonte: SACE

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.