La valutazione del rischio Cina di Credendo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il report Credendo analizza l'economia cinese e il suo tentativo di mitigare l'aumento del rischio paese, a fronte della guerra commerciale con gli USA e una crescente incertezza globale.

Cina: valutazione del rischio

Principali fattori in gioco

La Cina sta attraversando un periodo costellato di incertezze a causa di fattori sia esterni che interni. Tra i fattori esterni risalta la guerra commerciale con gli USA iniziata nel 2018, che ha rallentato il processo di riduzione del debito.

La decisione degli USA di aumentare i dazi sui prodotti cinesi ha causato un rallentamento della crescita del PIL, che nel secondo quadrimestre del 2019 ha raggiunto un livello del 6,2%, calando rispetto al 6,6% del 2018. Per il prossimo anno Credendo prevede un ulteriore calo che porterà così il tasso di crescita del PIL al 6%.

La Cina ha cercato di ammortizzare l'impatto delle tariffe commerciali statunitensi attraverso una politica interna accomodante, quindi immettendo liquidità nel sistema bancario. Questo però ha portato ad un deprezzamento della moneta cinese sul dollaro del 14% rispetto a Marzo 2018.

Le aziende cinesi sono inoltre costrette a spostare la produzione in Paesi vicini come Vietnam, Thailandia o Malesia per evitare di essere sottoposte a dazi eccessivamente gravosi.

Credendo stima un incremento del rischio nonostante la solidità finanziaria cinese

Per attenuare il processo di decrescita del PIL, il partito comunista cinese dovrebbe attuare politiche pro crescita, come ad esempio incentivare il prestito bancario. Questo implica un aumento dell'indebitamento e del deficit, che, unitamente ad un sempre più rapido rallentamento economico e a una scarsità di finanziamenti disponibili, causa un'aumento del rischio di insolvenza. Nonostante ciò, la riduzione del debito cinese nei prossimi anni rimane una priorità ma ciò dipenderà principalmente dall'efficienza con cui verranno investite le finanze pubbliche.

La Cina può comunque contare su buone fondamenta macroeconomiche e solide protezioni finanziarie che le permettono di far fronte al rischio futuro.

La stima Credendo del rischio politico di breve termine è molto bassa (1/7), mentre ne prevede un aumento a medio-lungo termine (2/7).

Vuoi sapere come proteggere al meglio i tuoi crediti commerciali? Compila il form di contatto CLICCANDO QUI.

Tensioni politiche periferiche

La situazione difficile cinese si verifica in un contesto internazionale complicato: mentre all'interno dei confini il quadro politico è stabile, già alle periferie le tensioni politiche si acutizzano. Hong Kong è teatro della più grande protesta da quando è stata annessa ai territori cinesi ed il rapporto con Taiwan, sempre più legata agli Stati Uniti, si sta deteriorando.

Dal punto di vista internazionale rimane fondamentale mantenere un rapporto stabile con gli Stati Uniti, anche se il loro peso commerciale sta diminuendo. La Cina è inoltre attiva con la sua strategia commerciale "Belt and Road Initiative", consociuta anche come Nuova Via della Seta, con la quale mira ad incrementare i rapporti commerciali con l'Europa e in particolare con i Paesi in via di sviluppo, quali ad esempio i Paesi africani,

Il Risk Assessment Credendo classifica il rischio commerciale della Cina a livello C, il peggiore nella scala Credendo, a significare un rischio superiore alla media globale.

Meglio assicurarsi!

Clicca qui per visualizzare il Risk Assessment di Credendo sulla Cina

Fonte: Credendo

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.