La Belle Epoque dell'Africa? - Euler Hermes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Euler Hermes espone i motivi per cui l'Africa è diventata attraente per il business perché la crescita del continente è guidata da grandi esigenze di capitale, in particolare per le infrastrutture, ma il rapporto conclude che se ci sono ragioni per l'ottimismo per molte economie africane, ci sono anche molti intoppi ed insidie che impediscono al continente di raggiungere il suo vero potenziale.

Africa: la nuova attrattiva

L'attrattiva dell'Africa è forte poiché la crescita del continente è guidata da grandi esigenze di capitale, in particolare per le infrastrutture. I finanziatori si stanno domandando come incanalare correttamente i fondi verso i progetti giusti.

A causa degli ampi disavanzi delle partite correnti che molti paesi africani attualmente affrontano, anche un aumento degli investimenti esteri diretti non risolverà necessariamente tutte le questioni relative al miglioramento delle infrastrutture. L'Etiopia ad esempio, che nel 2017 ha attratto USD 3,2 miliardi di investimenti esteri diretti (FDI) ha coperto con questi solo il 32% del disavanzo delle partite correnti.

Il debito e le partecipazioni supereranno gli investimenti esteri diretti (FDI) che nel 2018 continuaeranno ad indebolirsi, in particolare nell'Africa centrale e meridionale. L'emissione di Eurobond che ha visto il suo apice all'inizio del 2018, con circa 22 miliardi di USD in tutto il continente, è una buona soluzione per i Paesi con basse importazioni ma non è il modo migliore per finanziare infrastrutture o spesa sociale.

Il calo degli investimenti esteri diretti è degno di nota in quanto vi sono ancora forti lacune da riempire nelle infrastrutture, in particolare per l'elettricità. Per colmare il loro gap nella produzione di energia elettrica le 15 principali economie africane dovrebbero spendere circa 1000 miliardi di dollari nel 2030 ma considerando le strutture di governance e i livelli di sostenibilità del debito, è probabile che di questi ve ne saranno solo 330 (di cui 70 in Nigeria).

Vuoi sapere come proteggere al meglio i tuoi crediti commerciali? CLICCA QUI

Si prevede che gli investimenti cinesi nel continente continueranno, ma si pensa che la Cina estenderà la scadenza di alcuni dei suoi prestiti, visto che ciò potrebbe essere disperatamente necessario per alcuni esportatori di materie prime come Angola, Repubblica del Congo e Mozambico.

Per ridurre i problemi di sostenibilità legati alla rapida crescita in molti Paesi la soluzione potrebbe essere aumentare le tasse insieme alla spesa pubblica. Aumentare il DSO di 30 giorni consentirebbe inoltre alle nazioni africane di concentrarsi sul sostegno alla crescita: un prolungamento dei  pagamenti di 30 giorni significherebbe infatti smobilizzare circa 33 miliardi di USD nel 2018 (45 miliardi di USD nel 2020) in tutto il continente.

La cultura finanziaria e l'alfabetizzazione devono migliorare sul continente come mezzo per accedere al credito: meno del 30% della popolazione adulta sub-sahariana possiede un conto corrente bancario. Con la proliferazione dei telefoni cellulari nel continente il mobile banking può essere una soluzione a questi problemi.

Il rapporto Euler conclude che se ci sono ragioni per l'ottimismo per molte economie africane, ci sono anche molti intoppi ed insidie che impediscono al continente di raggiungere il suo vero potenziale.

Clicca QUI per visualizzare il report Euler Hermes

Fonte: Euler

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.