Le dieci cause più frequenti nei fallimenti aziendali.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le dieci cause più frequenti nei fallimenti aziendali... e il Credito Commerciale. Dall’inizio del terzo millennio, le proiezioni economiche sono divenute incerte, gli insoluti relativi a vendite a credito nel B2B sono in aumento e anche i gestori più agguerriti sono sorpresi da fallimenti di aziende che ritenevano al di sopra di ogni sospetto.

Le dieci cause più frequenti nei fallimenti aziendali.

Dall’inizio del terzo millennio, le proiezioni economiche sono divenute incerte, gli insoluti relativi a vendite a credito nel B2B sono in aumento e anche i gestori più agguerriti sono sorpresi da fallimenti di aziende che ritenevano al di sopra di ogni sospetto.

Ebbene le statistiche ci mostrano che più di una azienda fallisce a seguito del mancato pagamento da parte dei suoi debitori.
Il rischio di mancato pagamento nelle vendite a credito è quindi divenuto una delle principali preoccupazioni di ogni imprenditore.
Contemporaneamente, a seguito del rallentamento dell’economia in numerosi paesi europei, la percentuale dei fallimenti va verso uno dei suoi più alti livelli dopo quasi un decennio.
  • 21%: Insolvenze dei clienti

  • 11%: Magazzini sovradimensionati

  • 11%: Problematiche finanziarie

  • 10%: Costi troppo elevati del personale

  • 10%: Morte o malattia dell’imprenditore

  • 10%: Cattiva amministrazione

  •   9%: Azioni disoneste o sleali di cui l’azienda è vittima

  •   8%: Espropri, trasferimenti, decentralizzazioni

  •   8%: Diminuzione del fatturato dovuta alla cattiva congiuntura economica

  •   6%: Cattiva organizzazione dell’azienda

Un sondaggio effettuato dall’ufficio studi ITC Research, specializzato in studi B2B internazionali, su un campione rappresentativo di responsabili della gestione delle vendite a credito (direttori finanziari, responsabili amministrativi o credit managers) ha rivelato che le formule usuali di copertura del rischio di mancato pagamento quali l’assicurazione credito o il factoring, sono in gran misura considerate come necessarie se non indispensabili.

Gli intervistati considerano i servizi in outsourcing, cui fanno ricorso, come degli strumenti atti a rassicurarli nella loro gestione quotidiana beneficiandone anche a livello di mancato stress personale.

Lo strumento per eliminare il “rischio credito”

Se il pagamento anticipato è il sistema per eliminare il “rischio credito”, è anche noto come concedere credito ai clienti sia spesso indispensabile per fare nuovi affari o consolidare e sviluppare quelli esistenti.

Come fare allora per eliminare il rischio credito concedendo dilazioni?

"Assicurazione dei Crediti Commerciali": consente, a fronte di un costo certo, della certezza di ottenere un rimborso del credito a data certa.

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?

Pico Adviser Group è un broker specializzato, si occupa di Credito Commerciale dal 1992: conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie, sa rispondere a tutte le tue domande ed indicare la soluzione più “giusta” per ogni Azienda.

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI?

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda:

CLICCA QUI

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.