Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo report di Credendo mette in luce come ferro e rame abbiano vissuto nell'ultimo anno un'ampia crescita della domanda e del prezzo e come, senza ombra di dubbio, la Cina abbia influito su essi; ragiona inoltre se sia plausibile per entrambi i metalli una continuazione del trend nel nuovo anno o più in generale nel lungo periodo.

Leggi tutto: La Cina traina la domanda di ferro e rame - report Credendo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo report di Atradius analizza le performance delle aziende nei mercati più importanti durante il periodo della pandemia di COVID-19 ed il relativo impatto. Nel complesso la situazione non risulta allarmante, molti settori si sono trovati con difficoltà non indifferenti ma alcuni sono riusciti ad adattarsi e a trarre vantaggio dalla pandemia.

Leggi tutto: Come andranno i settori nei mercati chiave?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il nuovo report di Credendo analizza la situazione e le prospettive per il nuovo anno del settore europeo del trasporto merci su strada. Pur essendo prevista una ripresa nel 2021, è improbabile che il settore recuperi le perdite del 2020. Nel medio-lungo termine, il settore nei Paesi europei sarà sempre più vincolato dalla regolamentazione ambientale rappresentando costi aggiuntivi per il settore.

Leggi tutto: Le prospettive per il trasporto merci su strada - report Credendo

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Nel nuovo articolo sul Sole 24 Ore si conferma ciò che era già emerso fra i vari report delle compagnie che assicurano i crediti commerciali: la crisi Covid-19 fa aumentare le insolvenze. Le aziende si preparano a cambiare l’approccio al credito: più prudenza, più indagini nella valutazione preventiva e monitoraggio più stretto dei clienti una volta concesso il credito. Tutto ciò anche per quanto concerne gli "adeguati assetti..." del 2086 c2 C.C.

Leggi tutto: Boom di insolvenze: i creditori rafforzano le verifiche

Altri articoli...

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.