I rischi per gli amministratori e la Polizza D&O

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il recente convegno presso Confindustria Emilia Centro dal titolo "La governance nella S.p.a. e nelle S.r.l.: scelte e implicazioni rilevanti nella redazione di statuti e verbali" ha rimarcato il complesso quadro della governance d'impresa, che prevede, alla luce del nuovo Codice sulla Crisi d'Impresa, nuovi doveri e responsabilità per gli amministratori delle aziende. Un elemento fondamentale per tutelare il patrimonio personale dei manager è costituito dalla polizza D&O.

 

Governance d'impresa e responsabilità Amministratori

Doveri e rischi dei manager aziendali

Il governo d'impresa - corporate governance - si riferisce all'insieme di regole (leggi, regolamenti etc.) che disciplinano la gestione e la direzione di una società o di un ente, pubblico o privato.

L'art. 2380-bis c.c. stabilisce che la gestione dell’impresa si svolga nel rispetto della disposizione di cui all’articolo 2086 c.c. secondo comma e spetta esclusivamente agli amministratori, i quali compiono le operazioni necessarie per l’attuazione dell’oggetto sociale. Secondo l'art. 2486 c.c., che regola le responsabilità degli amministratori, questi ultimi sono personalmente e solidalmente responsabili dei danni arrecati alla società, ai soci, ai creditori sociali ed ai terzi, per atti od omissioni compiuti in violazione dei doveri ad essi imposti dalla legge e dall'atto costitutivo per l'amministrazione della società.

Ne vuoi sapere di più? CLICCA QUI

Il fallimento della società e la nuova normativa sulla crisi d'impresa

In un contesto di doveri e obblighi già così delicato, il nuovo codice della crisi d'impresa, entrato in vigore il 16 marzo 2019, aggrava maggiormente i rischi per gli amministratori nella gestione del patrimonio della società. L'art. 378 del nuovo codice sulla crisi d'impresa stabilisce che «Gli amministratori rispondono verso i creditori sociali per l'inosservanza degli obblighi inerenti alla conservazione dell'integrità del patrimonio sociale. L'azione può essere proposta dai creditori quando il patrimonio sociale risulta insufficiente al soddisfacimento dei loro crediti». Al contrario, la precedente normativa prevedeva che l'azione potesse essere proposta solo ed esclusivamente dalla società, evento quindi piuttosto raro.

I manager aziendali sono chiamati a rispondere illimitatamente con il proprio patrimonio personale in caso di richieste di risarcimento dovute ad azioni colpose che abbiano causato una perdita patrimoniale della società, dei soci e/o dei creditori sociali.

Quali azioni di responsabilità potrebbero subire gli amministratori:

  • Violazioni degli obblighi stabiliti dal Codice Civile e dallo statuto di impresa (vedi ad esempio: dovere di diligenza, obbligo di predisporre un'adeguata struttura organizzativa... ecc.).
  • Violazioni della normativa in materia di dati personali.
  • Inquinamento.
  • Sanzioni, multe e ammende comminate alla società.
  • Mobbing.
  • Procedimenti aventi ad oggetto danni materiali e/o danni corporali di terzi.
  • Fatti colposi con impatti nell’ambito del processo produttivo e/o nell’erogazione di servizi aziendali.
  • Fallimento della società e/o ammissione della società a procedure concorsuali.
  • Azioni sociali e/ di terzi.

Ne vuoi sapere di più? CLICCA QUI

Come si può proteggere l'amministratore?

La Polizza D&O, Directors’ & Officers’ Liability, è una polizza di responsabilità civile che tutela chi, all’interno di una società, riveste la carica di amministratore, dirigente, sindaco. L’assicurazione tutela anche i membri del consiglio di sorveglianza, del consiglio di gestione, i revisori contabili, il Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili e gli eventuali amministratori di fatto.

Perchè assicurarsi?

La polizza D&O trasferisce il rischio di perdita economica dall'amministratore alla società assicurativa. In questo modo protegge il patrimonio personale delle persone assicurate dalle richieste di risarcimento da parte di terzi come, ad esempio, i creditori sociali, i singoli soci, i dipendenti, i consulenti, le banche, inoltre anticipa le spese legali sostenute per la difesa da tali richieste di risarcimento.

Ne vuoi sapere di più? CLICCA QUI

La polizza D&O copre gli assicurati anche in caso di:

  • Richieste di risarcimento per fatti colposi commessi in qualsiasi momento antecedente la decorrenza della polizza, purchè non noti al momento della stipula del contratto (questa eventualità è garantita dal fatto che la polizza D&O è "claims made" e prevede una retroattività illimitata).
  • Richieste di risarcimento future. Le circostanze denunciate agli assicuratori durante il periodo di copertura garantiscono agli assicurati di poter trasmettere la successiva richiesta di risarcimento derivante da tale circostanza anche dopo la scadenza del periodo di assicurazione.
  • Richieste di risarcimento da parte di terzi nei confronti degli assicurati avanzate per la prima volta e regolarmente denunciate agli assicuratori durante il periodo successivo alla scadenza del periodo di assicurazione e riferite a fatti colposi commessi durante il periodo di assicurazione o di retroattività (cosiddetto periodo di osservazione).
  • Spese per procedimenti speciali: spese relative ad indagini di organi od autorità di vigilanza.
  • Spese di pubblicità: spese inerenti la reputazione della società a seguito di un sinistro.
  • Spese impreviste.
  • Spese di viaggio: spese inerenti la partecipazione ad un giudizio riconducibile ad un sinistro.
  • Il rimborso di quanto pagato dalla società per tenere indenne il management coinvolto in richieste di risarcimento.

Ne vuoi sapere di più? CLICCA QUI e richiedi maggiori informazioni

Meglio assicurarsi!

E' sempre consigliabile proteggere il patrimionio personale da potenziali perdite. Per farlo nel miglior modo e per esser sicuri di ottenere la migliore copertura, personalizzata in base alle proprie reali esigenze occorre rivolgersi ad un broker specializzato in questo settore come Pico Adviser!

Pico Adviser, all'avanguardia nella consulenza e brokeraggio assicurativo, ha già da tempo elaborato le migliori soluzioni assicurative per te.

Ne vuoi sapere di più? CLICCA QUI e richiedi maggiori informazioni.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.