Cyber Risk: attacco informatico a Eataly

Aziende
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cyber Risk: attacco informatico a Eataly

E' notizia di questi giorni che Eataly New York ha subito un attacco hacker che ha violato migliaia di carte di credito dei clienti.

10/06/2015

Il sito del 24 Ore riporta che nelle scorse settimane Eataly ha subito un violento attacco hacker che apre un interrogativo sulla sicurezza dei dati personali (carte di credito incluse) di migliaia di persone. La notizia l'ha lanciata il New York Post dove uno o più criminali informatici ha preso di mira il punto vendita di Eataly di New York, una centro molto grande che ogni giorno attrae migliaia di persone fra turisti e newyorkesi amanti della cucina italiana e che adesso possono legittimamente porsi qualche domanda circa i loro dati: come conferma Eataly nel suo post ufficiale, «i dati personali dei clienti che hanno usato la loro carta credito presso il punto vendita ubicato sulla 5th Avenue di Manhattan tra il 16 gennaio e il 2 aprile dell'anno in corso potrebbero essere compromessi».

Cosa può succedere ai dati di un qualsiasi cliente che dal 16 gennaio e il 2 aprile ha pagato con carta di credito nel punto Eataly di New York? La risposta è: potenzialmente di tutto. Dal furto di identità a quello finanziario, anche se in quest'ultimo caso esiste una tutela abbastanza solida da parte degli istituti di credito. Quando migliaia di dati di clienti finiscono in mano ad organizzazioni di cybercriminali gli scenari sono molteplici, e il più delle volte senza soluzione.

Fonte: Sole 24 Ore

Cyber Risk: ecco la polizza

Viviamo in un tempo in cui la copertura sui rischi è di importanza fondamentale e dobbiamo acquisirne la consapevolezza: vuoi conoscere quali sono le soluzioni assicurative attualmente disponibili per tutelare la tua azienda?

Ne vuoi sapere di più?
Compila il form di contatto CLICCANDO QUI per essere ricontattato da un nostro incaricato.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.