Polizza Key-Man, la polizza sul “cuore” dell’azienda

Aziende
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Polizza Key-Man, la polizza sul “cuore” dell’azienda!

Tutelare le proprie risorse chiave per garantire se stessa: un principio per ogni azienda in base al quale proteggere e fidelizzare le figure professionali che ricoprono ruoli determinanti per l’operatività diventa un obiettivo fondamentale.

La polizza Key Man di Cattolica è pensata per le imprese che da un lato intendono salvaguardare la continuità del business qualora vengano meno i servizi di uno o più uomini chiave e, dall’altro, desiderano gratificare questi ultimi assegnando loro un benefit sottoforma di copertura assicurativa che tuteli loro e i loro cari in caso di gravi imprevisti.

Una soluzione alternativa alle tradizionali polizze collettive di cui normalmente si dotano le imprese, e di cui spesso a fatica riescono a sostenerne i costi.

Cattolica Previdenza XLa Protezione Profilo Elite è anche una soluzione alternativa ad una tradizionale Temporanea Caso Morte, in quanto consente all'Azienda di beneficiare di una copertura valida per tutta la vita dell'Uomo Chiave a fronte di un versamento di premi limitato nel tempo.

La polizza Key Man trasforma il rischio in valore e consente di modificare gli effetti negativi di un potenziale sinistro, che in termini di costi peserebbe sull’impresa molto più del prezzo pagato per la copertura, attenuandone considerevolmente le conseguenze sia sui collaboratori che sull’operatività dell’impresa stessa.

Il “principio di fondo” è quello di donare al dipendente chiave una polizza che lo qualifica come una persona speciale all’interno dell’azienda. Meritevole di una gratifica economica, morale, che ha l’effetto di fidelizzare il dipendente.

Cattolica Previdenza XLa Protezione Profilo Elite è appunto il prodotto per l’Uomo Chiave dell’azienda: socio, manager ma anche un venditore con un portafoglio importante o un tecnico altamente specializzato.

XLa Protezione Profilo Elite è una polizza a vita intera a premio annuo costante e prestazione rivalutabile, prevede una durata di pagamento premi da 3 a 25 anni e un premio minimo pari a 2.500 Euro.

XLa Protezione Profilo Elite è la soluzione assicurativa che consente all’Azienda, durante tutta la vita dell’Assicurato:

  • di disporre della liquidità finanziaria - grazie al capitale caso morte che si rivaluta annualmente - per far fronte alle conseguenze economiche causate dalla prematura scomparsa di uno o più dei suoi Uomini Chiave;
  • di poter disporre di un capitale di riscatto dopo un periodo minimo di soli 2 anni (1 anno in caso di risoluzione del rapporto di lavoro), al fine di avere le risorse adeguate, ad esempio, alla ricerca di un sostituto;
  • di liquidare agli eredi dell’Assicurato prematuramente scomparso un capitale aggiuntivo di 15.000 € (durante il periodo di pagamento premi);
  • di sottoscrivere il prodotto con un semplice questionario sanitario fino a 250.000 € di capitale assicurato;

XLa Protezione Profilo Elite offre VANTAGGI importanti:

  • copertura caso morte con unico momento assuntivo che annulla il rischio che la garanzia non sia più rinnovata alla scadenza per motivi di salute o limiti di età;
  • prevede un valore di riscatto come riserva di liquidità disponibile in qualsiasi momento anche dopo un solo anno;
  • permette di mantenere in essere una copertura caso morte di importo rilevante anche oltre i limite di età previsti da una temporanea caso morte;
  • i premi versati sono integralmente deducibili dal reddito d’impresa, come costo aziendale, per il principio di inerenza (t.u.i.r. art. 109 ex art. 75);
  • il premio della polizza non rappresenta fringe-benefit per l’uomo chiave, quindi nessuna imposizione fiscale a suo carico, se il beneficio è a favore dell’azienda;

Di particolare rilevanza sono, quindi, gli aspetti giuridico e fiscali del prodotto, di cui il premio deve essere totalmente a carico dell’azienda:

  • il premio non è tassato in capo all’assicurato se l’azienda è beneficiaria della prestazione;
  • la prestazione può risultare irrilevante ai fini IRES per la presenza di un impegno dell’azienda nei confronti degli eredi dell’assicurato, anche per accordo aziendale interno.
 

AZIENDA

DIPENDENTE

PREMIO

Deducibile dal reddito
d’impresa
(art.109 TUIR)
Nessun onere INPS

Non è un benefit: no
tassazione IRPEF
(Circ.55/E)
Nessun onere INPS

PRESTAZIONE

Sopravvenienza attiva
che può essere annullata in
caso di applicazione della
Circ.55

 

APPROFONDIMENTI

APPLICAZIONE DELLA CIRC.55/E

Come per le polizze temporanee caso morte, la copertura può rispondere ad un’esigenza esclusiva dell’azienda di coprirsi da un rischio adeguatamente normato dal contratto collettivo nazionale del lavoro (C.C.N.L.), o accordo o regolamento aziendale.

L’azienda può essere quindi contraente e beneficiaria di una polizza che in caso di sinistro generi la liquidità necessaria per rispondere ad un impegno preso nei confronti degli eredi dell’assicurato, senza privarsi della possibilità di riscattare la polizza per rispondere ad altre esigenze di liquidità.

L’applicazione della circ.55/e permette di annullare l’impatto fiscale in capo all’assicurato, in quanto il premio versato non concorre a formare reddito da lavoro dipendente.

Esemplificazione delle prestazioni

Per meglio capire come opera Cattolica Previdenza XLa Protezione Profilo Elite si riporta una esemplificazione sintetica delle prestazioni che si otterrebbero assicurando un Manager dell’azienda, uomo di 38 anni.

Poniamo a confronto due diverse ipotesi di piano di versamenti:

  • la prima che prevede il versamento di 6.000 Euro annui per 10 anni (Caso 1)
  • la seconda prevede il versamento di 12.000 Euro annui per 5 anni (Caso 2)

key-man-tabella01

Al termine del piano di versamenti, quindi, l’azienda può riscattare la polizza con una plusvalenza sui premi netti pagati (al netto dell’importo della deduzione ai fini IRES) che nel caso illustrato va dal 40% dell’ipotesi di un piano di durata pari a 5 anni (17.213 Euro) al 48% dell’ipotesi di un piano di durata pari a 10 anni (21.026 Euro).

Vantaggi anche nel Breve Termine

Non occorre aspettare 5 o 10 anni per recuperare l’investimento, dato che dopo il secondo anno Cattolica Previdenza XLa Protezione Profilo Elite è sempre riscattabile.

Ma è riscattabile anche dopo un solo anno, in seguito al venir meno delle condizioni che sono alla base della copertura, come la cessazione del rapporto di collaborazione dell’assicurato con l’azienda Contraente della polizza.

Nell’esempio che segue si illustra il vantaggio di un investimento di 12.500 euro all’anno, durata pagamento premi 10 anni, assicurato maschio 38 anni, che offre:

  • copertura caso morte iniziale di 230.544,87 euro e 15.000 euro di capitale aggiuntivo;
  • possibilità di riscatto al 2° anno, con una plusvalenza del 4% sul capitale effettivamente investito (nell’ipotesi di rendimento lordo al 4%), o del 9% al 3° anno o del 14% al 4° anno, e in continua crescita per tutti gli anni successivi (**);
  • possibilità di interrompere il versamento al 2° anno mantenendo in essere la copertura caso morte con un capitale ridotto che si rivaluta negli anni senza rischio di interruzione della garanzia. La prestazione caso morte poi può essere convertita in un riscatto in qualsiasi momento. 

 key-man-tabella02

(**) Come indicato nella tabella, grazie alla deducibilità per l'azienda il valore di riscatto è superiore al cumulo dei premi netti versati già al 2° anno (caselle evidenziate in verde), 7 anni prima rispetto al caso di premio non deducibile (caselle evidenziate in rosso)

Ancora maggiore risulta il vantaggio sopra descritto, nell’ipotesi di un contratto che prevede il versamento di 20.000 euro all’anno, durata di pagamento premi di 5 anni, con assicurato maschio di 40 anni, e che offre:

  • copertura caso morte iniziale di 187.471,83 euro e 15.000 euro di capitale aggiuntivo;
  • possibilità di riscatto al 2° anno, con una plusvalenza già pari ad un 22% sul capitale effettivamente investito (nell’ipotesi di rendimento lordo al 4%) (**);
  • possibilità di interrompere il versamento al 2° anno mantenendo in essere la copertura caso morte con un capitale ridotto che si rivaluta negli anni senza rischio di interruzione della garanzia. La prestazione caso morte poi può essere convertita in un riscatto in qualsiasi momento.

key-man-tabella03

(**) Come indicato nella tabella, grazie alla deducibilità per l'azienda il valore di riscatto è superiore al cumulo dei premi netti versati già al 2° anno (caselle evidenziate in verde), situazione che si verificherebbe invece al 5° anno in caso di premio non deducibile.

Ne vuoi sapere di più?

Chiamaci allo 051-255.988 oppure clicca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per inviarci i tuoi dati ed essere ricontattato da un nostro incaricato.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.