Credimundi Dossier Argentina Ottobre 2016 - Credito Commerciale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Credimundi pubblica un'ampia analisi sull'Argentina basata su informazioni che riflettono o influenzano il rischio paese, come i rating del Gruppo Credendo, le principali esportazioni, le forze e le debolezze del paese, il tutto corredato da grafici degli indicatori economici chiave.

Credimundi Dossier sull'Argentina

19/10/2016

Punti di forza

  • Lodevoli riforme macro-economiche in atto
  • Rinnovato accesso ai mercati di capitale internazionali
  • Grande potenziale in termini di prodotti energetici e materie prime soft (prodotti agricoli e bestiame)

Punti di debolezza

  • Il governo non ha la maggioranza legislativa
  • Economia in recessione
  • Debito estero in crescita

Valutazione del rischio paese

  • Nuovi indirizzi politici
  • La difficile spinta al cambiamento di Macri
  • Dal boom economico alla crisi
  • Misure contro disavanzi e inflazione
  • Competitività tra difficoltà e speranze
  • La risoluzione di default regala un po’ di respiro finanziario

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI? CLICCA QUI

Fattori di rischio e prospettive

Dal suo insediamento nel dicembre del 2015, il governo del Presidente Mauricio Macri ha agito con rapidità per smantellare le politiche interventiste (sbarazzandosi di gran parte dei controlli su importazioni e capitali) ed eliminare gli squilibri macroeconomici (fissando dei target ambiziosi per ridurre il tasso d’inflazione e il disavanzo pubblico). Particolarmente significative sono state la decisione di lasciar fluttuare liberamente il tasso di cambio, cosa che ha fortemente alleviato la pressione sulle riserve internazionali, nonché la chiusura di un accordo con i creditori ‘holdout’ (i detentori di bond argentini che non hanno accettato gli accordi di ristrutturazione del debito con il governo di Buenos Aires dopo il default del 2001), che ha ripristinato l’accesso ai mercati di capitale internazionali. A fronte di queste evoluzioni positive, il Gruppo Credendo ha rivisto al rialzo la classificazione del rischio politico a breve termine, portandolo alla categoria 4 (da 5).

Per l’Argentina il riaprirsi dell’opzione di finanziamento rappresenta un vero e proprio punto di svolta. A dimostrazione che ciò riduce in modo significativo il rischio di rollover finanziario (riscadenziamento) in particolare per il settore pubblico, il Gruppo Credendo ha ora ripreso a fornire copertura assicurativa per le transazioni di MLT con acquirenti pubblici. Inoltre, considerando gli effetti benefici dell’accordo di ristrutturazione del debito concluso tra l’Argentina e i creditori del Club di Parigi nel 2014, si è deciso di rivedere al rialzo la classificazione del rischio politico a MLT, portandolo alla categoria 5 (da 6).

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI? CLICCA QUI

Nonostante questa visione positiva però, deve essere chiaro che l’obiettivo del Presidente Macri di migliorare le prospettive di medio termine incoraggiando la fiducia degli investitori non sarà di facile attuazione. Innanzitutto il governo ha ereditato profondi squilibri macroeconomici interconnessi tra loro che richiederanno una mano esperta al timone (lasciare fluttuare liberamente il tasso di cambio per esempio è andato a vantaggio delle riserve internazionali, ma la conseguente svalutazione ha alimentato ulteriormente l’inflazione). Inoltre, non godendo della maggioranza al Congresso e con le elezioni legislative alle porte nel 2017, il Presidente Macri non può permettersi di attuare misure di consolidamento fiscale impopolari che indebolirebbero la performance del suo partito. Tuttavia, rimandare le misure necessarie potrebbe ovviamente ritardare la tanto necessaria ripresa della fiducia degli investitori. In ogni caso, con l’economia in recessione e la moneta svalutata che aggravano le passività in valuta estera, il Gruppo Credendo ha mantenuto la classificazione del rischio commerciale dell’Argentina nella categoria più bassa, ossia la C.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL REPORT CREDENDO

Quali sono le esigenze della tua Azienda? Vuoi capire se la polizza crediti fa per te?
Pico Adviser Group è un broker specializzato che si occupa di Credito Commerciale dal 1992 e conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande per indicarti la soluzione più “giusta” per la tua Azienda.

CLICCA QUI per una PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' della POLIZZA CREDITI.

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda.

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.