10
Ven, Apr

Credito Commerciale: SACE lancia "Frontiers Markets Asia"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

SACE lancia l’edizione asiatica di “Frontier Markets”, il Programma di studi e advisory per accompagnare le PMI italiane verso i futuri mercati emergenti: destinazioni ancora non pienamente presidiate, ma capaci di dischiudere, in prospettiva, interessanti opportunità per il business Made in Italy.

 

SACE pubblica "Frontiers Markets Asia".

15/12/2015

SACE lancia l’edizione asiatica di “Frontier Markets”, il Programma di studi e advisory per accompagnare le PMI italiane verso i futuri mercati emergenti: destinazioni ancora non pienamente presidiate, ma capaci di dischiudere, in prospettiva, interessanti opportunità per il business Made in Italy.

Filippine, Bangladesh, Sri Lanka, Myanmar e Mongolia sono le cinque frontiere asiatiche identificate da SACE: mercati molto diversi tra loro, caratterizzati da dimensioni economiche e demografiche sfidanti e profili di rischio elevati, ma con un potenziale non trascurabile per le esportazioni italiane.

Complessivamente queste destinazioni sono valse alle nostre imprese circa un miliardo di export nel 2014, ma con un miglior presidio potrebbero consentire circa 450 milioni di euro di esportazioni addizionali entro il 2018, un valore importante soprattutto per il business di aziende di dimensioni piccole e medie.

Per cogliere queste opportunità, il Programma “Frontier Markets”, mette a disposizione delle PMI interessate una guida dedicata ai cinque paesi, l’assistenza degli uffici della rete internazionale a Hong Kong e Mumbai e servizi dedicati, tra cui: soluzioni finanziarie per l’import di commodities destinate alla supply chain italiana; advisory per valutare la coerenza dell’approccio ai singoli mercati e i diversi profili di rischio e adottare strutture finanziarie e assicurative efficaci a supporto delle singole transazioni commerciali e di investimento; analisi dei settori merceologici ad alto potenziale e segnalazione di opportunità di business.

Frontiers Asia: opportunità paese per paese

Nella guida alle cinque frontiere asiatiche, SACE riporta schede tecniche per guidare le imprese nella lettura delle opportunità e dei rischi connessi all’operare sui diversi mercati.

Paese

Export Opportunity Index*

Credit Risk Index**

Export
(2014, € mln)

Export addizionale
(2015-2018 €mln)

 
 

Filippine

69

51

440

175,6

 

Bangladesh

39

66

316

126,6

 

Sri Lanka

50

74

219

87,5

 

Myanmar

39

94

115

46,1

 

Mongolia

30

81

 

14,4

 

Filippine e Bangladesh risultano i due paesi a maggior potenziale export.

Le prime sono tra i best performer in Asia sotto il profilo economico, grazie al traino della domanda domestica e ai solidi fondamentali; le esigenze di sviluppo infrastrutturale e urbanistico insieme alla domanda di beni di consumo offrono un grande bacino di opportunità alle imprese italiane di diversi settori, dalle costruzioni alla manifattura.

Clicca per scaricare la nuova guida Frontiers Markets Asia di SACE

Fonte: SACE

 

Pico Adviser Group è un broker specializzato, si occupa di Credito Commerciale dal 1992: conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie, sa rispondere a tutte le tue domande ed indicare la soluzione più “giusta” per ogni Azienda.

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI?

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda:

CLICCA QUI

 

 

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.