Credito Commerciale - Rapporto Export SACE: previsioni export +4,7% nel 2015-2018

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

SACE ha presentato ieri a Milano RESTART- La sfida possibile di un’Italia più internazionale: il nuovo Rapporto Export e la Export Map, la “bussola” interattiva che aiuta le imprese a cogliere la domanda dei paesi stranieri più promettenti. La filiera agroalimentare sarà un traino strategico, con un potenziale di export aggiuntivo di 9 miliardi in quattro anni. Pico Adviser opera nel settore Agroalimentare da quindici anni.

La filiera agroalimentare sarà un traino strategico, con un potenziale di export aggiuntivo di 9 miliardi in quattro anni.

28/05/2015

SACE ha presentato ieri a Milano RESTART - La sfida possibile di un’Italia più internazionale.

Il nuovo Rapporto Export e la Export Map, la “bussola” interattiva che aiuta le imprese a cogliere la domanda dei paesi stranieri più promettenti.

Come cogliere a pieno questo trend positivo? Quali le prospettive, i mercati di riferimento, i settori su cui puntare per crescere all’estero? A questi interrogativi risponde il Rapporto di SACE, con la proposta di due vie per rafforzare la presenza delle nostre imprese sui mercati internazionali: la valorizzazione della filiera agroalimentare – uno dei settori di punta del Made in Italy, che rappresenta circa il 10% del nostro export complessivo – e l’identificazione delle geografie più promettenti per i prodotti italiani, attraverso la creazione di un nuovo indicatore, l’Export Opportunity Index...

Prospettive dell’export italiano: finalmente in risalita

Secondo le previsioni di SACE, le esportazioni italiane di beni cresceranno del 3,9% nel 2015, un tasso doppio rispetto a quello dell’anno precedente. Il ritmo di crescita aumenterà ulteriormente nel triennio 2016-2018, fino ad attestarsi al 5%...

Prospettive settoriali: la filiera agroalimentare come traino per l’export

Ad oggi il comparto dei beni agricoli e alimentari è quello per il quale SACE prevede il maggior dinamismo nei prossimi quattro anni, con un’attesa di crescita media dell’export del 6,5% tra il 2016 e il 2018, superiore ai beni di consumo (+5,3%, nel medesimo periodo), ai beni di investimento, core dell’export italiano (+5,2%) e ai beni  intermedi (+3,9%)....

Pico Adviser Group è un broker specializzato, si occupa di Credito Commerciale dal 1992: non solo conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie e sa rispondere a tutte le tue domande ed indicare la soluzione più “giusta” per ogni Azienda ma, in particolare, da quindici anni opera nel settore Agroalimentare.

Export Opportunity Index: 39 destinazioni a maggior potenziale

Se nella filiera agroalimentare il potenziale riguarda prevalentemente i mercati maturi, per le imprese di altri settori le geografie di riferimento spaziano anche su diversi mercati emergenti e individuare le geografie su cui puntare è complesso....

Per aiutarle SACE ha messo a punto la nuova Export Map (www.sace.it/exportmap) e l’Export Opportunity Index, una bussola che aiuta le imprese a cogliere la domanda dei paesi stranieri e le opportunità, in quei paesi, per l’export italiano. Il punteggio assegnato a ciascun Paese varia da 0 a 100 (rispettivamente opportunità nulla e massima) ed è calcolato in base al valore dei beni esportati, crescita dell’export italiano nel periodo 2011-2018, concentrazione dell’import nel Paese e attuale quota di mercato italiana...

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REPORT

Fonte: SACE

Pico Adviser Group è un broker specializzato, si occupa di Credito Commerciale dal 1992: conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie, sa rispondere a tutte le tue domande ed indicare la soluzione più “giusta” per ogni Azienda.

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI?

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda:

CLICCA QUI

 

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.