Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Italiafruit News intervista Pico Adviser Group

Italiafruit News intervista Pico Adviser Group

23 Gennaio 2014

ItaliafruitNews, newsletter del mondo agroalimentare pubblica oggi un'intervista a Mariogiovanni Puviani, presidente di Pico Adviser Group sull'andamento delle assicurazioni sui crediti commerciali.

23/01/2014

ASSICURAZIONE DEL CREDITO, SINISTRI, PREMI: FOCUS A TUTTO TONDO CON... MARIOGIOVANNI PUVIANI, PRESIDENTE PICO ADVISER GROUP

 

Daltri - Ci può delineare un bilancio del comparto assicurativo relativamente al credito nel 2013, con particolare riferimento all’andamento dei sinistri? Sono aumentate le richieste di risarcimento per mancati pagamenti da parte delle aziende che voi seguite?
 
Puviani - Dopo il pesantissimo picco di sofferenze nel 2008 e 2009 (quasi al 90%: ogni 100 euro di premi pagati le Compagnie ne avevano rimborsati 90 di sinistri) e la successiva normalizzazione sotto al 40% nel 2010, a livello mondiale il rapporto sinistri/premi è leggermente peggiorato di qualche punto percentuale, con livelli medi attorno al 50%.
Il 2013 ha visto un forte deterioramento delle insolvenze con un aumento di circa il 15% rispetto al 2012. E’ infatti anche noto che l’anno che si è appena concluso ha avuto una media di 50 chiusure al giorno con ben un +65% di Concordati Preventivi. Secondo una recente pubblicazione Atradius, nella Top 15 delle insolvenze per settore ci sono al primo posto le società di costruzioni e le società attive in settori collegati al consumo.

 

In Italia nel 2013 è raddoppiata (è ora al 15%) la percentuale di imprese che pagano con ritardi di oltre 30 gg. Il fatto su cui porre l’accento è che oltre il 60% dei ritardi più importanti sono dovuti a fornitori con anzianità nella relazione commerciale superiore a 3 anni. Questo è un forte punto di riflessione per coloro che, quando si parla di polizza credito, affermano “i miei clienti li conosco da tantissimi anni e mi hanno sempre pagato puntualmente”.
Per quanto riguarda infine i sinistri denunciati dai nostri clienti abbiamo una buona notizia: i loro dati sono decisamente in controtendenza rispetto al 2012, abbiamo riscontrato un calo attorno al 50%.
 
Daltri - Le problematiche riscontrate afferiscono al mercato italiano oppure avete registrato una diversificazione anche sui mercati internazionali? Ed ancora, quale l’andamento dei premi legati all’assicurazione del credito?
 
Puviani - E’ proprio sui mercati internazionali che c’è stato il maggior calo dei sinistri. Possiamo affermare che in generale le Compagnie hanno migliorato la loro capacità di valutazione dei singoli debitori esteri, coadiuvando quindi le aziende nel limitare le perdite.
Venendo al secondo punto, il mercato assicurativo mondiale del credito copre circa 1.900 miliardi di transazioni commerciali con oltre 6 miliardi di premi, di questi circa 450 milioni sono stati pagati in Italia. A livello statistico si nota che negli ultimi tre anni c’è stata una costante (leggera) crescita e questo viene anche confermato nel nostro piccolo in cui è dal 2010 che registriamo un crescente interesse di Aziende italiane per garantire i propri crediti, anche nello specifico comparto agroalimentare. A nostro avviso ciò è dovuto alla contrazione dei fatturati domestici riequilibrati dall’aumento dei fatturati Export. Ovviamente vendere garantendo dilazioni a nuovi clienti stranieri è un rischio che le Aziende non desiderano mantenere in proprio.
 
Daltri - In termini di assicurazione del credito, ci sono nuove tipologie di polizze?
 
Puviani - L’offerta di coperture assicurative è oggi senz’altro vasta e variegata e noi offriamo sempre la soluzione che meglio si adatta alle esigenze del cliente; permane un unico vincolo imposto dall’Ivass alle Compagnie di Assicurazione: l’assoluto divieto di garantire singoli crediti Italia su Italia. Oggigiorno gli imprenditori italiani sono sollecitati nel ponderare, oltre alla copertura per i rischi commerciali, anche il cosiddetto “Rischio politico” ovvero la copertura per il “Rischio Paese”.
Il nostro sito www.pico-adviser.com è costantemente aggiornato riguardo tutte le novità che interessano i crediti commerciali, soprattutto informa puntualmente sugli studi economici che ogni Compagnia pubblica periodicamente. Non è una cosa banale in quanto le aziende interessate possono reperire tutti gli approfondimenti correlati da un’unica fonte: le Compagnie internazionali non pubblicano infatti lo stesso materiale su tutti i siti locali; c'è, ad esempio, recentemente capitato che un report proprio sul mercato italiano sia stato pubblicato sul sito Australiano di una Compagnia e non su quello Italiano. Ritengo che questo sia un ottimo servizio.

 

FONTE: Italiafruit News intervista Mariogiovanni Puviani

Pico Adviser Group è un broker specializzato, si occupa di Credito Commerciale dal 1992: conosce perfettamente l’offerta di tutte le Compagnie, sa rispondere a tutte le tue domande ed indicare la soluzione più “giusta” per ogni Azienda.

VUOI AVERE UNA PRE-ANALISI DI FATTIBILITA' DELLA POLIZZA CREDITI?

Bastano solo pochi dati per ottenere da Pico Adviser una prevalutazione di fattibilità e di costi, investi solo 5 minuti del tuo tempo per conoscere uno strumento a salvaguardia dell'azienda:

CLICCA QUI

C
h
i
n
a
s
t
r
a
n
s
f
o
r
m
a
t
i
o
n
w
i
l
l
b
e
u
n
d
e
r
c
o
n
t
r
o
l

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.