RC Amministratori di Condominio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Riforma Condominio - Assicurazione della Responsabilità Professionale Obbligatoria degli Amministratori di Condominio.

Riforma Condominio - Assicurazione della Responsabilità Professionale Obbligatoria degli Amministratori di Condominio.

Entrato in vigore il 18 giugno 2013 quanto approvato definitivamente il 20 novembre 2012 in Commissione Giustizia del Senato e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 17 dicembre 2012 n.293, la L. n. 220 del 11/12/2012 recante "Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici" che prevede la modifica della normativa degli immobili in condominio così come disciplinata dal codice civile.

In particolare, l'intento della riforma è quello di definire un profilo più responsabile e trasparente della gestione condominiale, nell'esclusivo interesse dei condomini ed a garanzia degli interessi dei terzi, in modo che il ruolo e le funzioni dell'amministratore di condominio ne escano rafforzati. Ed è proprio a tal proposito che gli articoli 9 e 10 della suddetta legge si occupano della figura dell'amministratore di condominio e stabiliscono le regole relative alla nomina, alla revoca e agli obblighi di quest'ultimo, mentre gli articoli 1129 e 1130 del codice civile ne definiscono i poteri, le responsabilità su di esso incombenti ed i conseguenti casi di revoca per violazione dei suoi doveri.

La nomina dell'amministratore di condominio diventa ora obbligatoria quando i condomini sono più di otto, il mandato dura due anni, l'incarico può essere svolto soltanto da chi possiede requisiti di "onorabilità" (godimento dei diritti civili e niente condanne per delitti contro pubblica amministrazione, fede pubblica e patrimonio), da chi è in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado e da chi ha frequentato un corso di formazione iniziale (salvo il caso in cui l'amministratore abbia svolto tale attività almeno un anno negli ultimi tre), è prevista comunque la frequentazione successiva di corsi di formazione periodica.

L'amministratore deve garantire la trasparenza finanziaria nella gestione condominiale; al momento della nomina (o del rinnovo) dell'incarico deve specificare, oltre i propri dati anagrafici e fiscali, anche l'ammontare del compenso richiesto, deve aprire un conto corrente intestato al condominio sul quale dovranno transitare, in modo esclusivo, le entrate e le uscite condominiali, nonché comunicare gli estremi della polizza assicurativa R.C. professionale.

Il mercato dei Lloyd's fornisce già da tempo una copertura di RC professionale per questa figura professionale strutturata nella forma "All Risks", tipica del mercato assicurativo anglosassone:
sono comprese tutte le attività rientranti nelle competenze professionali degli amministratori di condominio, come definite da leggi, normative statali, regionali e regolamenti, tranne ciò che risulta esplicitamente escluso.

Hai valutato se la tua polizza RC Professionale è adeguata?

Se in passato ti sei assicurato solo per assolvere un obbligo di legge e hai acquistato la polizza più economica che hai trovato forse è ora di cominciare a rivedere questa scelta.

Pico Adviser Group ha fatto la scelta di non proporre polizze a "basso costo": ciò però non significa proporre polizze "care", ma polizze con caratteristiche molto performanti perchè una polizza deve proteggere nei casi di vera emergenza...

Consigliamo a tutti coloro che cercano una polizza di Rc professionale per assolvere un obbligo di legge di cercare giustamente il costo minore, consci però del fatto che la copertura potrebbe esser insufficiente.

Abbiamo stabilito innanzitutto di proporre esclusivamente Polizza di Responsabilita' Civile Professionale di tipo "All Risks", preferibilmente con retroattività illimitata e, soprattutto, con un massimale minimo di € 500.000.

Massima velocita' e praticita' per ottenere la polizza: pochi dati, un semplice questionario e in pochi giorni otterra' la polizza, il tutto a mezzo di email!

CLICCA QUI PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO

Ne vuoi sapere di più?
Compila il form di contatto CLICCANDO QUI per essere ricontattato da un nostro incaricato.

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.