RC professionale obbligatoria e per gli avvocati anche gli infortuni?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

RC professionale obbligatoria... e per gli Avvocati anche gli infortuni?!! 16/11/2012 - Nuovi obblighi informativi a carico del professionista sono contemplati dall’articolo 12 della legge di riforma dell'ordinamento forense approvata alla Camera il 31 ottobre e ora all'esame del Senato.

Aggiornamento: VAI ALL'ARTICOLO DEL 18/01/2017

RC professionale obbligatoria... e per gli Avvocati anche gli infortuni?!!

16/11/2012

Nuovi obblighi informativi a carico del professionista sono contemplati dall’articolo 12 della legge di riforma dell'ordinamento forense approvata alla Camera il 31 ottobre e ora all'esame del Senato.

La citata disposizione tal comma 1, in linea con quanto già previsto all’art. 5 D.P.R. 137/2012, l'obbligo per gli avvocati (associazioni o società fra professionisti), così come già accade per altri professionisti, di assicurarsi per la responsabilità civile derivante dall’esercizio della professione (comma 1) e prevede che la violazione di tale obbligo costituisca illecito disciplinare (comma 4).

La RC professionisti è un contratto in base al quale l’impresa si impegna a risarcire l’assicurato di quanto questi sia chiamato a pagare quale civilmente responsabile per i danni involontariamente cagionati a terzi compresi i clienti nell’esercizio professionale dell’attività descritta in polizza svolta nei termini delle leggi che la regolano. L’operatività della copertura è subordinata al fatto che l’assicurato sia munito di regolare abilitazione all’esercizio dell’attività con l’iscrizione nel relativo Albo professionale.

Si ricorda che, attualmente, gli avvocati non sono obbligati a stipulare una polizza assicurativa. L’obbligatorietà dell’assicurazione prevista al D.P.R. 137/2012 è rinviata infatti, dallo stesso decreto, al 15 agosto 2013.

Ora, in base al testo di riforma stipula della polizza assicurativa potrà essere effettuata dal professionista anche autonomamente oltre che mediante apposite convenzioni sottoscritte dal CNF da ordini territoriali, associazioni ed enti previdenziali forensi. Viene precisato (con formulazione analoga a quella prevista sul punto dell’art. 5 D.P.R. 137/2012) che il rischio da coprire con l’assicurazione obbligatoria comprende anche quello relativo ai danni derivanti al “cliente”, per la custodia di documenti, somme di denaro, titoli e valori ricevuti in deposito dallo stesso. con ciò facendo riferimento alla instaurazione di un rapporto di clientela, nel senso tradizionale della prestazione di un servizio professionale diretto al cliente che lo commette. Ne deriva l’esclusione che l’obbligo in questione possa riguardare il professionista che operi nell’ambito di un rapporto di lavoro dipendente (si veda sul punto la relazione illustrativa al D.P.R. 137/2012).

Non solo. A tale obbligo si accompagna contestualmente (comma 2) quello di stipulare apposita polizza a copertura degli infortuni derivanti a sé e ai propri collaboratori, dipendenti e praticanti in conseguenza dell’attività svolta nell’esercizio della professione anche fuori dei locali dello studio legale, anche in qualità di sostituto o di collaboratore esterno occasionale. Anche la violazione di tale obbligo integra un illecito disciplinare.

Fonte: DIRITTO.IT - Lilla Laperuta

Hai valutato se la tua polizza RC Professionale è adeguata?

Se in passato ti sei assicurato solo per assolvere un obbligo di legge e hai acquistato la polizza più economica che hai trovato forse è ora di cominciare a rivedere questa scelta.

Pico Adviser Group ha fatto la scelta di non proporre polizze a "basso costo": ciò però non significa proporre polizze "care", ma polizze con caratteristiche molto performanti perchè una polizza deve proteggere nei casi di vera emergenza...

Consigliamo a tutti coloro che cercano una polizza di Rc professionale per assolvere un obbligo di legge di cercare giustamente il costo minore, consci però del fatto che la copertura potrebbe esser insufficiente.

Abbiamo stabilito innanzitutto di proporre esclusivamente Polizza di Responsabilita' Civile Professionale di tipo "All Risks", preferibilmente con retroattività illimitata e, soprattutto, con un massimale minimo di € 500.000.

Massima velocita' e praticita' per ottenere la polizza: pochi dati, un semplice questionario e in pochi giorni otterra' la polizza, il tutto a mezzo di email!

CLICCA QUI PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO PER LA RC PROFESSIONALE

Contattaci

I dati ricevuti tramite questo modulo saranno trattati conformemente al GDPR (privacy) esclusivamente per rispondervi.