Seminari su Iran: 5-6-8 Marzo 2018

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

IRAN: strumenti finanziari e mezzi di pagamento a disposizione degli esportatori ed investitori italiani verso i partners iraniani; le nuove significative opportunità per finanziare l’export italiano. Una panoramica sui progetti di investimento promossi dal Governo iraniano, i rapporti commerciali tra Italia ed Iran e i nuovi strumenti finanziari.

LA REPUBBLICA ISLAMICA DELL’IRAN:

LO SVILUPPO CRESCENTE DI UN GRANDE MERCATO

Strumenti finanziari e mezzi di pagamento a disposizione degli esportatori ed investitori italiani verso i partners iraniani; le nuove significative opportunità per finanziare l’export italiano.

Obiettivo degli incotri è presentare una panoramica sui progetti di investimento promossi dal Governo iraniano, i rapporti commerciali tra Italia ed Iran e i nuovi strumenti finanziari.

RELATORI

  • Dr. Pier Luigi D’AGATA (Segretario generale della Camera di Commercio Italo-Iraniana - http://www.ccii.it).
  • Dr. Mohammad Mehdi DALVAND (Vice-direttore generale dell’Ufficio investimenti stranieri OIETAI - https://www.investiniran.ir/en/home).
  • Consigliere Seyed Abolreza MOUSAVI (Consolato della Repubblica islamica dell’Iran a Milano).
  • Consigliere Abbas NADERI (Primo Segretario Ambasciata della Repubblica islamica dell’Iran a Roma).
  • Dr. Faramarz GHAMKHAR ARDEBILI (Bank Sepah – Direttore generale Branch di Roma - http://www.banksepah.ir/English/default-1077.aspx).
  • Avv. Antonio de CAPOA (Studio legale de Capoa & Associati - http://www.decapoa.com/it/index.php).
  • Avv. Dario GORJI VARNOSFADERANI (Studio legale de Capoa & Associati).
  • Dr. Mario De LUCA (Responsabile del Servizio Commerciale Estero e Rete Estera Banca Monte dei Paschi di Siena).
  • Rag. Mariogiovanni PUVIANI, Presidente di PICO Adviser Group.

Il mercato iraniano rappresenta ancora oggi un obiettivo per molte imprese italiane, nonostante le difficoltà finanziarie che anche dopo lo storico accordo del 2016 hanno ostacolato la chiusura di molti accordi di collaborazione.

L'incontro vuole presentare la situazione del mercato attuale, sia per gli investitori, sia per chi cerchi sbocchi di carattere commerciale: la novità saliente è l’accordo stipulato a gennaio 2018 tra Invitalia e l'OIETAI (Governo iraniano), accordo che prevede la garanzia sovrana emessa dallo Stato iraniano - per un plafond di 5 miliardi di Euro – a favore dei finanziamenti erogati a favore delle imprese italiane in relazione ai progetti realizzati in partnership tra aziende italiane ed aziende iraniane, nei principali settori di interesse reciproco, quali le costruzioni ed infrastrutture, l’Oil & Gas, il chimico, il metallurgico. Un accordo che apre quindi grandi prospettive per le aziende italiane che decidono di operare in Iran.

OIETAI

Organization for investments, economic and technical assistance of Iran

L’OIETAI è l’organizzazione del Governo iraniano che si occupa della promozione e della protezione degli investimenti stranieri nella Repubblica islamica dell’Iran, tutelati da una legge nazionale del 2002 (la F.I.P.P.A. - Foreign Investment Promotion and Protection Act).

Nello specifico l’OIETAI coordina e facilita gli investimenti stranieri, conferendo agli investitori una speciale licenza che, tra i numerosi vantaggi, garantisce il rimpatrio del capitale straniero in valuta forte e la tutela degli investimenti.

L’OIETAI, il cui Presidente ricopre la carica di Vice-ministro dell’Economia, ha assunto un ruolo di primo rilievo, grazie all’accordo stipulato a gennaio tra INVITALIA e Governo iraniano.

 

Al termine dei tre seminari seguiranno brevi incontri B2B con i relatori e con i rappresentanti delle province iraniane del FARS e del GOLESTAN.

DOVE

5 Marzo - h. 10.00-13.00 presso CONFINDUSTRIA VENEZIA - sede di Marghera, via delle Industrie 19 - Per adesioni cliccare QUI

6 Marzo - h. 14.00-17.30 presso UNIONCAMERE - Piazza Sallustio, 21 Roma - Per adesioni inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

8 Marzo - h. 10.00-13.00 presso ASSOLOMBARDA - Sala Falck, via Chiaravalle 8, Milano - Per adesioni cliccare QUI

 

CONTATTACI

Contattaci