Assicurarsi contro "Cyber Crime": Dual aggiorna la polizza "Dual Cyber"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Negli ultimi tre anni un’impresa su due ha subito almeno un attacco, con danni che hanno superato i 7 miliardi di euro, di cui 2 miliardi nella sola Lombardia: assicurare il vostro business contro le minacce cyber in continua evoluzione si può anche se si è una piccola azienda o uno studio professionale. Dual Cyber, la polizza Dual che protegge dai rischi informatici si aggiorna con alcune interessanti novità.

Dual aggiorna "Dual Cyber".

Dual Cyber, la polizza di Dual che protegge dai rischi informatici anche le piccole aziende e gli studi professionali, si aggiorna con alcune interessanti novità.

Negli ultimi tre anni un’impresa su due ha subito almeno un attacco, con danni che hanno superato i 7 miliardi di euro, di cui 2 miliardi nella sola Lombardia e nel 2018 pare che la situazione peggiorerà ulteriormente (come avevamo scritto pochi giorni fa in questo articolo).

Una copertura completa

Dual Cyber offre una copertura completa: dalla violazione alla perdita di dati, dall’interruzione dell’attività alla sottrazione di somme dai conti bancari, e già compliant con i nuovi dettami europei in materia privacy (GDPR General Data Protection Regulation).

Il tutto ad un costo accessibile anche per le imprese di piccola dimensione e gli studi professionali sempre più presi di mira proprio per la loro minore capacità di difesa e di reazione.

La nuova DUAL Cyber offre di base:

  • Risarcimento verso terzi per responsabilità derivanti da violazioni della normativa in materia di protezione dei dati personali o violazioni dei sistemi di sicurezza della rete.
  • Indennizzo dei costi di notifica, investigazione, controllo delle posizioni di credito, recupero e ripristino dei dati, e spese legali.
  • Servizio di assistenza per una gestione tempestiva e specialistica dell’emergenza, attivo dal lunedì al sabato e in lingua italiana.

Coperture opzionali:

  • Danni da interruzione dell’attività: per ogni giorno di inattività totale o parziale, è corrisposta una diaria.
  • Danno reputazionale: copre costi e spese sostenuti per la tutela dell’immagine e della reputazione  a seguito di  pubblicazione di contenuti denigratori o diffamatori nonché il risarcimento verso i terzi per diffamazione o danno reputazionale.
  • Cyber crime: indennizza gli importi illegalmente sottratti da terzi tramite accesso ai conti bancari o alterazione dei dati nel sistema informatico dell’assicurato.
  • PCI (Payment Card Industry) DSS (Data Security Standard): copre costi e spese sostenuti per il ripristino della procedura (indagini, nuova certificazione ed emissione delle nuove carte).

 

Viviamo in un tempo in cui la copertura sui rischi è di importanza fondamentale ma ancor più fondamentale è aver la consapevolezza dei rischi cui si è soggetti. Vuoi sapere come proteggere la tua azienda dal rischio cyber e quali soluzioni assicurative sono attualmente disponibili?

Compila il form di contatto CLICCANDO QUI per essere ricontattato da un nostro incaricato.

Contattaci