18
Sab, Nov

feed-image

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il report di Atradius di questo mese si concentra sulla valutazione del rischio politico in Bulgaria, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovacchia, Turchia ed Ungheria. La valutazione STAR che Atradius assegna che si basa su una scala da 1 a 10.

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

Nuovo report Coface sul Marocco: nel 2017 il numero di giorni medi impiegati da un'azienda per incassare il credito dopo la vendita è in aumento. Solo l'11% delle imprese intervistate afferma che la tempistica tra l’emissione della fattura e il saldo è dai 30 ai 60 giorni.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Lo Split Payment, la nuova modalità di fatturazione per i fornitori degli enti pubblici in vigore dal 1 luglio 2017, ha conseguenze "pratiche" anche per le aziende che assicurano i crediti commerciali verso le aziende "partecipate": è ora necessario escludere la quota d'IVA dalle comunicazioni di fatturato e dalle richieste di risarcimento.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cyber Enterprise Risk Management è la soluzione studiata da Chubb per proteggere le organizzazioni di qualunque dimensione da disastri Cyber, sempre più attuali e premimenti. Cyber Risk Engineering è il progetto di Chubb per integrare servizi alla polizza.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cyber Enterprise Risk Management è la soluzione studiata da Chubb per proteggere le organizzazioni di qualunque dimensione da disastri quali perdita, indisponibilità e corruzione dei dati, violazione degli obblighi di riservatezza, ransomware ed eventi derivanti dai media online, sia in termini di responsabilità civile, sia per le perdite causate da atti dolosi e/o negligenza.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Le previsioni degli esperti di Cyber Crime sono che nel 2018 la situazione peggiorerà ulteriormente: ma maggior parte delle PMI non ritiene ancora di essere un bersaglio e non investe in sicurezza informatica. Ecco alcuni tra i possibili scenari nei quali la vostra azienda si potrebbe imbattere con i relativi costi. Ma da qualche tempo è possibile assicurare il proprio business contro le minacce cyber...

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Dopo l’incendio avvenuto verso fine settembre che ha distrutto quattro delle sei linee di produzione di Roncadin (per un valore di 10 milioni di euro l’una!), pochi giorni fa anche la BoFrost di Ferrara è stata avvolta dalle fiamme. Ma quali sono le conseguenze per l'azienda in casi come questo?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il caso degli spinaci contaminati da mandragora con un'intera famiglia ricoverata per intossicazione alimentare ha fatto discutere. Anche se dopo alcuni giorni è stata smentita la presenza di sostanze pericolose all'uomo nel prodotto, le indagini sono ancora in corso ma nell'attesa il produttore, colpevole o meno, ha subito una serie di danni economici...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Gli attacchi informatici e la violazione dei dati sono uno dei rischi maggiormente avvertiti dalle aziende italiane. L'espansione dell'informatica nelle realtà aziendali e la diffusione dei social network, dei dispositivi mobili, delle tecnologie wifi e dei servizi cloud hanno portato a un aumento di vulnerabilità. E' notizia di oggi che Unicredit è stata vittima di un attacco informatico in cui sono stati violati dati anagrafici e codici Iban di 400mila clienti.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nasce l'assicurazione dei mancati pagamenti delle singole fatture dei Liberi Professionisti e dei Lavoratori autonomi. Grazie al Jobs Act è stato finalmente possibile realizzare questa soluzione così richiesta e creare un portale dedicato che consente di ottenere altri servizi su misura per tutelare i business di queste categorie!

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

RC Professionale Medica: il Ddl Gelli è Legge! Molte le novità ma in sostanza le strutture sanitarie pubbliche e private rispondono per l’operato del personale medico-sanitario, anche non dipendente ma comunque attivo al loro interno.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il 22/9/2016 il Ministero della Giustizia ha emanato il decreto legislativo (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale247 del 2016) in cui sono stati fissati i requisiti minimi per le polizze di RC Professionale ed Infortuni per la copertura dell’attività svolta dagli Avvocati.